Home / Torino e Provincia / Trino Vercellese / TRINO. L’affascinante mondo dell’Angry Wheels MTB
Il corso di mountain bike targato Angry Wheels MTB

TRINO. L’affascinante mondo dell’Angry Wheels MTB

L’Angry Wheels MTB ha da pochi mesi rinnovato il Consiglio Direttivo, ma le idee in cantiere sono tante e tutte ambiziose. L’associazione sportiva di Trino si prefigura l’obiettivo di diffondere a 360° l’utilizzo della bicicletta, in particolare della mountain bike, che permette di vivere ancora di più a contatto con la natura, immersi nel verde.

Sabato 5 settembre, presso lo stadio Roberto Picco di Trino, il sodalizio presieduto da Luca Rossini ha presentato ufficialmente il corso di mountain bike per giovani di età compresa tra i 6 e i 16 anni, con l’auspicio che presto diventi un autentico settore giovanile della squadra agonistica. Tutto questo è stato possibile grazie all’appoggio incondizionato dell’amministrazione comunale di Trino, capeggiata dal sindaco Daniele Pane e dalla vicesindaco con delega allo Sport Elisabetta Borgia Demaria, che sta supportando con entusiasmo questa nuova avventura sportiva, ma non solo: fondamentale la disponibilità dell’U.S. Le Grange Trino, che ha messo a disposizione dell’Angry Wheels MTB l’area per le sue attività.

Le iniziative proposte sono innumerevoli e sono tutte accomunate dalla volontà di diffondere la pratica sportiva e dare maggiore visibilità al territorio, ma anche di creare, sviluppare e tenere puliti sentieri in pianura e in collina, da sempre una delle peculiarità dell’Angry Wheels MTB. A tal proposito, è fattiva la collaborazione con i Comuni di Trino e Camino, con l’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino e con altre associazioni del territorio:tutto questo per dare nuovo impulso all’area dal punto di vista cicloturistico. Proprio su questi sentieri verrà disputato l’Ultra Trail dei Castelli Bruciati, gara di trail running sulla distanza dei 100 chilometri che segue il percorso del Monferrato del Castelli Bruciati, itinerario a lunga percorrenza ideato nel 2016 dai Comuni di Camino, Cerrina, Castelletto Merli, Coniolo, Gabiano, Mombello Monferrato, Moncestino, Odalengo Grande, Pontestura, Solonghello e Villamiroglio con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Fare rete e creare sinergie è di vitale importanza al giorno d’oggi per le associazioni sportive, soprattutto in un anno come il 2020 in cui la componente agonistica è venuta meno. Collaborare con chi organizza camminate, con associazioni che si prefiggono l’obiettivo recuperare sentieri, tradizioni, borghi e zone del Monferrato e della pianura, lottando contro l’abbandono, significa gettare le basi per un futuro roseo. La nascita dell’Angry School va inserita proprio in questo contesto più generale: l’esperienza di Stefano Cosentino, tecnico di terzo livello che può tenere corsi di mountain bike e avvicinamento alla bici, sovrintendendo allo stesso tempo la preparazione degli agonisti, dai ragazzi fino agli Elite, va intesa come un tramite per avvicinare sempre più persone, specialmente giovani, al mondo della bicicletta, pedalando nella natura e vivendo il territorio in sella, divertendosi prima di tutto.

Un punto di partenza decisivo per l’Angry Wheels MTB verso nuovi orizzonti felici da raggiungere insieme, ovviamente in mountain bike!

Info:  Angry Wheels MTB indirizzo: via Cavour 93, Trino; telefono: 3667060450, e-mail: angrywheelsmtb@gmail.com, Facebook: “Angry Wheels MTB”, Instagram: “Asd Angry Wheels Mtb”

Angry Wheels MTB 1Angry Wheels MTB 2Angry Wheels MTB 3Angry Wheels MTB 4Angry Wheels MTB 5Angry Wheels MTB 6

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

coronavirus

TRINO. Covid: focolaio nella Rsa. 36 positivi

Il Covid-19 torna prepotentemente nella casa di riposo di Trino. Nella “S.Antonio Abate” sono infatti …

TRINO. Bosco della Partecipanza: la biomassa è in aumento

Il Bosco della Partecipanza continua a crescere. Lo dicono i numeri, spiegati dal tecnico forestale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *