Home / Life & Style / Zanzarissima, Francesca: “Prendere, partire e mettersi in gioco”

Zanzarissima, Francesca: “Prendere, partire e mettersi in gioco”

Zanzarissima, Francesca: “Prendere, partire e mettersi in gioco: è questa la filosofia del brand”.

“I punti di forza del brand Zanzarissima sono, oltre che i prodotti, le persone che hanno deciso di condividere questo progetto”.

Francesca nella vita ha fatto l’architetto per lungo tempo e, oggi, si occupa di business in rete. Oltre che, ovviamente, di Zanzarissima.

Delle zanzariere, con le loro certificazioni antipolline, antibatteriche, idrorepellenti, antivento (fino a 38 km/h) e schermatura solare, si è praticamente innamorata. Così come degli eleganti e raffinati separè. Per non dire delle tendine oscuranti. Ma è il brand nel suo insieme, con le ali dorate di una fenice che si dispiegano verso il cielo, che l’ha conquistata fin dal primo momento.

Zanzarissima è un progetto creato per chi ha voglia di rivalsa – inforca, sorridente e fiera, mentre spiega il colpo di fulmine con il network leader nel settore delle zanzariere, dei separè e delle tendine oscuranti -. E’ un progetto straordinario sia per i prodotti che ha, sia per l’organizzazione: chi ne fa parte è il vero valore aggiunto”.

“Di Zanzarissima mi ha colpito la semplicità con cui si può partire, la serietà del progetto e di chi ne fa parte, la velocità con cui è possibile avviare l’attività senza avere avuto competenza specifiche in passato – spiega Francesca -. Prendere, partire e mettersi in gioco: è questa la filosofia del brand”.

Francesca, in Zanzarissima, si occupa di gestire il contatto telefonico che le viene fornito dalla casa madre, fissare l’appuntamento, individuare le necessità del potenziale cliente, fare i rilievi, consegnare il prodotto e, poi, lasciare che una straordinaria squadra di posatori faccia il suo lavoro.

“In Zanzarissima siamo come una famiglia – dice -. Dagli incontri di formazione settimanali ai feedback continui, prima e dopo un appuntamento, ci aiutano a crescere, a non farci sentire soli, ad offrire il meglio ai nostri clienti e a farli sentire meglio”.

“Tutti dovrebbero avere in casa i prodotti Zanzarissima, come ho fatto io, perché hanno una qualità altissima – conclude Francesca -. Il grandissimo vantaggio che offre Zanzarissima è, per concludere, che sia la zanzariera che la tenda oscurante, in virtù della certificazione per la schermatura solare, possono andare in detrazione fiscale, quindi il cliente può recuperare una parte significativa della spesa”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Blefarite: che cosa è, come viene diagnosticata

Viene definita blefarite l’infiammazione del margine libero delle palpebre. Tale condizione può essere acuta oppure …

Zanzarissima, le zanzariere pensate per la famiglia

Zanzarissima, le zanzariere pensate per la famiglia. Come racconta Sandra, collaboratrice del brand leader nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *