Home / Dai Comuni / SETTIMO. Incidente sul cavalcavia, motociclista in gravi condizioni
L'incidente avvenuto sul cavalcavia che costeggia l'autostrada
L'incidente avvenuto sul cavalcavia che costeggia l'autostrada

SETTIMO. Incidente sul cavalcavia, motociclista in gravi condizioni

Grave incidente questa mattina, intorno alle 8,30, sul cavalcavia 8 Agosto di Settimo Torinese, il sovrappasso che costeggia l’autostrada Torino-Milano.

Una moto Honda si è scontrata con un’auto, una Fiat Bravo, mentre entrambi i mezzi viaggiavano da Settimo in direzione Leini. Il motociclista, un uomo di circa 40 anni, è stato trasportato al Cto di Torino, in gravi condizioni (il suo è un codice rosso), a bordo dell’elisoccorso. Dalle prime ricostruzioni pare che l’uomo in sella alla propria Honda stesse superando una colonna di auto in coda, quando all’improvviso la Fiat Bravo, guidata da un giovane, ha scartato verso sinistra. Il motivo della deviazione dell’auto è ancora da chiarire.

 

L’impatto è stato violento: il motociclista è stato sbalzato a terra, contro il guard rail sulla sinistra della carreggiata. Subito è intervenuto sul posto il 118 di Settimo Torinese, coadiuvato in un secondo momento dall’arrivo dell’elisoccorso. Il centauro è stato caricato sull’ambulanza e poi sull’elicottero, infine trasportato al Cto di Torino.

Per il conducente dell’auto, invece, nessuna conseguenza. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Chivasso, la Polizia di Novara e i Carabinieri della tenenza settimese.

 

 

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Municipio ivrea

IVREA. L’improvvisazione al potere

Con tutti i media incentrati sull’emergenza covid proviamo ad accendere un faro anche sull’asfittica vita …

Il disastro ferroviario di Arè

IVREA. E ora RFI ha fretta di chiudere i sei passaggi a livello di Ivrea

Si è presentato trullo trullo e durante la riunione della commissione urbanistica ha fatto disporre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *