Home / Attualità / ROMA. Monumenti illuminati domani in Italia, per le malattie rare
colosseo
colosseo

ROMA. Monumenti illuminati domani in Italia, per le malattie rare

Monumenti illuminati domani in Italia, per le malattie rare.

Il Colosseo, la Torre di Pisa, ma anche il Ponte a Polignano a Mare. In occasione della Giornata mondiale delle malattie rare, sabato 29 febbraio, si accendono alcuni dei più noti e simbolici monumenti italiani.

L’iniziativa è coordinata da Uniamo, Federazione italiana malattie rare, in collaborazione con alcuni enti e associazioni territoriali.

A partire dalle ore 18 e fino alle ore 24, i monumenti saranno illuminati con i colori della Giornata a ricordare come sia possibile dare un segno di presenza e sensibilizzazione nei confronti delle tematiche relative alle malattie rare, anche in Italia, nella sua XIII edizione celebrata in tutto il mondo.

“La Giornata delle malattie rare è stata istituita nel 2008 – ricorda Uniamo -, scegliendo la data del 29 febbraio (un giorno raro per i malati rari).

Nel corso degli anni è diventata un evento di portata mondiale, coinvolgendo oltre 80 Paesi.

In Europa una malattia viene riconosciuta rara quando colpisce meno di una persona 1 ogni 2.000, ma la definizione varia in altri Paesi.

Nell’Unione europea si stima che siano più di 30 milioni le persone affette da una delle oltre 6.000 malattie rare ad oggi conosciute (in Italia oltre 1 milione e 200 mila casi)”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Da lunedì Dad per materne ed elementari in tutta l’Asl TO4

La Regione Piemonte attua l’ultimo Dpcm in materia di Coronavirus “rafforzando l’arancione con le misure …

Le più grandi associazioni nazionali di persone con disabilità rivendicano il diritto all’assistenza. C’è un corso

Il Movimento per la Vita Indipendente delle persone con disabilità ha rivendicato, fin dagli anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *