Home / Sport / Altri Sport / CICLISMO. Mattia Viel protagonista nella terza tappa del Giro d’Italia Virtual
Mattia Viel e Nicola Venchiarutti al Giro d'Italia Virtual

CICLISMO. Mattia Viel protagonista nella terza tappa del Giro d’Italia Virtual

Sabato 25 aprile Mattia Viel dell’Androni Giocattoli Sidermec ha pedalato da casa sui rulli per la terza tappa del Giro d’Italia Virtual. Il ciclista professionista di Gassino Torinese ha gareggiato, seppur virtualmente, sui 26,9 chilometri del circuito finale della sedicesima tappa del Giro d’Italia vero, la Udine-San Daniele del Friuli. Ottima la prova di Mattia Viel, che ha fatto registrare il terzo tempo assoluto con il riscontro cronometrico di 47’47”, a pari merito con Davide Martinelli dell’Astana Pro Team. Davanti al gassinese i soli Domenico Pozzovivo della Nazionale Italiana, primo di giornata con 47’03”, e Alessandro Pessot della Bardiani CFS Faizanè, secondo classificato in 47’05”.

La terza frazione del Giro d’Italia Virtual è stata vinta dalla Vini Zabù KTM: Veljko Stojnic e Andrea Bartolozzi hanno fatto segnare il miglior tempo complessivo, 1:37’00”, precedendo il Team Jumbo – Visma di 25″ e l’Astana Pro Team di 1’33”. Il team kazako, grazie alle prestazioni di Davide Martinelli e Yevgeniy Gidich, indossa la Maglia Rosa con un vantaggio di 14’30” sull’Androni Giocattoli – Sidermec (rappresentata nella terza tappa del Giro d’Italia Virtual dallo stesso Mattia Viel e da Nicola Venchiarutti e sesta nella graduatoria di giornata con un distacco di 5’44” sui vincitori) e di 16’08” sulla Nazionale italiana.

A fine gara, il ciclista gassinese si è detto soddisfatto di quest’esperienza: “Ho dato il massimo per i colori del mio team Androni Giocattoli. Giro Virtual ma la fatica, vi assicuro che è quella vera!”.

Nella Pink Race successo di tappa per la Trek-Segafredo (tempo complessivo di 1:55’17”) con Ellen Van Dijk (0:56’18”, miglior tempo individuale di tappa) e Audrey Cordon Ragot. L’Astana Women’s Team (a 07’02” con Katia Ragusa e Olga Shekel) e la Nazionale italiana (a 7’16” con Elena Cecchini e Maria Giulia Confalonieri) completano il podio di giornata. La Trek-Segafredo incrementa il vantaggio nella generale con 34’43” sulla Nazionale italiana e 1:08’36” sull’Astana Women’s Team.

Il Giro d’Italia Virtual vivrà anche di un’iniziativa di raccolta fondi sul portale www.retedeldono.it/giro. Per tutto il periodo del Giro d’Italia Virtual, fino al 10 maggio, si potrà donare a favore della Croce Rossa Italiana che è attiva in prima linea fin dall’inizio dell’allerta Covid-19 con molteplici ruoli, tra cui soccorso in emergenza, supporto sanitario, psicologico, logistico, informativo, di controllo, screening e sta svolgendo molte altre attività cruciali nella battaglia contro questa epidemia. La campagna di crowdfunding si appoggia sulla piattaforma Rete del Dono, partner storico di RCS Sport, già coordinatore dei più importanti charity Program legati al mondo dello sport tra cui Milano Marathon e Gran Fondo Strade Bianche. Nelle ultime settimane Rete del Dono ha attivato oltre 70 campagne di raccolta fondi finalizzate all’emergenza Covid-19.
Inoltre Castelli si impegna a donare 5 euro alla Croce Rossa Italiana per ogni #Giro102 Race Jersey che verrà acquistata attraverso il sito http://castelli-cycling.com/.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Da sinistra Paolo Vettori ed Enzo Castenetto in versione scopa

TRAIL RUNNING. Paolo Vettori confermatissimo nello staff del 2° Trail delle Colline

Confermata la data di svolgimento del 2° Trail delle Colline, in programma domenica 11 ottobre …

Alessandra Damiano dell'Atletica Settimese

ATLETICA LEGGERA. Martinelli e Damiano dell’Atletica Settimese in evidenza

Dopo il lungo stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria, Vincenzo Martinelli riparte alla grande. Ottima prova, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *