Home / Sport / Calcio / Calcio. Promozione. Girone B. La Rivarolese è campione d’inverno; il derby eporediese si tinge di arancione

Calcio. Promozione. Girone B. La Rivarolese è campione d’inverno; il derby eporediese si tinge di arancione

Dopo aver chiuso il 2019 un po’ in affanno la Rivarolese esordisce nel nuovo anno con una prova convincente contro il Volpiano e assieme ai tre punti arriva anche il titolo di campione d’inverno. Una vittoria che permette alla squadra di Vito Scardino di mantenere due lunghezze di vantaggio sull’Ivrea e portare a 4 quelle su Venaria e Settimo. Contro le volpi i granata sono stati bravi a non disunirsi dopo essere andati in svantaggio per merito del gol di Cornaglia. Bomber Soncini ha guidato la riscossa della capolista impattando a metà del primo tempo; poi ci ha pensato D’Alessandro prima dell’intervallo a siglare il sorpasso. Nella ripresa si gioca sul filo dell’equilibrio con i volpianesi che non demordono. A chiudere i conti ecco che ci pensa ancora Soncini, autore del 3-1 beffando il portiere con un arcobaleno pazzesco da centrocampo. Nel finale un rigore per parte: quello trasformato da Visciglia per gli ospiti e quello da Parla per i rivarolesi. Il derby eporediese si tinge di arancione grazie al successo dell’Ivrea (2-0) sull’Ivrea Banchette. Match tirato nella prima frazione di gioco, poi in avvio di ripresa l’undici di Andrea Porrini piazza il micidiale uno-due firmato da Munari e Baldi che stende l’Ivrea Banchette e permette agli orange di chiudere l’andata al secondo posto. Continua la striscia positiva del Quincitava che impatta 1-1 contro il Settimo. I nerostellati mettono altro fieno in cascina mantenendo si due punti al di sopra della zona playout. Dopo una bella occasione per Zoppo (grande intervento di Pascarella), il Settimo ha la chanche di battere un rigore, ma Vernetti ha respinto il tentativo di realizzazione di Distefano. La gara si è decisa nel finale di primo tempo: le violette passano in vantaggio con il neo arrivato Marco Persiano che in mischia trova la zampata giusta. Poco prima del riposo pareggio del Quincitava con un penalty trasformato dal capocannoniere del campionato Pititto.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

CALCIO. Scatta il Torneo Carnevalone targato La Chivasso

“Non arrenderti neanche quando tutto sembra andare storto. Ricorda che in fondo al tunnel c’è …

CALCIO A 5. Serie A2. La L84 ora può sognare

Sotto gli occhi di Claudio Marchisio, suo prestigioso nuovo partner con la sua agenzia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *