Home / Sport / Calcio / CALCIO. Prima Categoria. Girone B. La Strambinese affonda La Chivasso

CALCIO. Prima Categoria. Girone B. La Strambinese affonda La Chivasso

Con un gol in pieno recupero di Fasolato la Strambinese torna al successo battendo un La Chivasso alla sua quarta sconfitta consecutiva. La classifica ora sorride agli azzurri che intascano tre punti preziosi in chiave salvezza, mentre si fa sempre più ardua per i biancorossi che scivolano al terzultimo posto e ora vedono la zona tranquillità a -4. Per la seconda domenica consecutiva La Chivasso non è riuscita a gestire il vantaggio facendosi rimontare e battere dall’avversario. Sfida intensa tra due squadre assetate di punti che si presentano in campo determinate. Partono meglio i biancorossi che si rendono pericolosi dalle parti di un sempre attento Vana. Il brivido più consistente lo procura Di Marco con un tiro-cross che accarezza la parte alta della traversa. La Strambinese prova a rispondere, ma in chiusura di primo tempo resta in dieci per il doppio cartellino giallo inflitto a Gillio. Ci si aspetta un Chivasso arrembante nella ripresa e gli ospiti provano a forzare i ritmi, ma manca il colpo risolutore negli ultimi trenta metri. La partita si accende poco prima della mezzora. Capitan Nicita e compagni passano in vantaggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Emanuel e concesso per un tocco galeotto di braccio di Ferrero su un cross dello stesso Emanuel. Dopo appena 60” la Strambinese trova il pareggio con Migliorin che risolve una mischia in area con un tocco di rapina. La contesa sembra veleggiare verso l’1-1, ma nel finale entra in scena Fasolato che crea scompiglio nella retroguardia chivassese e in pieno recupero inventa il destro vincente da posizione defilata per regalare alla banda di Giorgio Pallante un successo insperato e fa sprofondare i biancorossi nell’oblio di una classifica preoccupante.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Alessia Regis con i judoka di domani

JUDO. Alessia Regis: la tenacia parla al femminile (VIDEO)

Alessia Regis, un’inguaribile innamorata del judo, è molto più di un’ex atleta della Nazionale Italiana …

Marco Lingua

ATLETICA LEGGERA. Marco Lingua ha un nuovo sogno: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

La rincorsa di Marco Lingua al minimo di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *