Home / Torino e Provincia / Brandizzo / BRANDIZZO. Amazon: assemblea corrieri, protesta continua
deposito Amazon Brandizzo

BRANDIZZO. Amazon: assemblea corrieri, protesta continua

I dipendenti delle aziende di trasporto che distribuiscono merci per conto di Amazon si riuniranno domani alle 10 con le aziende presenti nei magazzini di Brandizzo (Torino) e Marene (Cuneo), presso la sede della Elpe in via Tollegno 16, a Torino. Dopo giorni di proteste – spiega in una nota la Uil Trasporti – Amazon non accenna a voler intavolare un vero dialogo in quanto committente e le notizie sulla posizione aziendale le abbiamo apprese dai media. Per questo la protesta non può che continuare. Le dichiarazioni di Amazon e di Conftrasporto – Confcommercio, mirano a far ricadere la responsabilità esclusivamente sulle aziende che forniscono il servizio. Troppo semplice. Sappiamo benissimo che questi lavoratori dipendono da aziende esterne ma riteniamo che Amazon, essendo la committente, possa e debba giocare un ruolo determinante per il superamento dei problemi gravi che la Uilm Trasporti ha denunciato. Cosa difficile senza un vero dialogo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Laboratori lager, 150 euro mese per lavorare come schiavi

Condizioni di lavoro disumane, paghe da fame, turni massacranti. Una trentina di operai, cinesi, italiani …

polfer

CHIVASSO. Furti rame su tratte Fs, tre denunce in Piemonte

Diciannove ispezioni, 62 persone controllate, tre denunce. Sono i numeri del settore piemontese di Oro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *