Home / Attualità / MILANO. Salvini, candidato di livello senza tessere partito
Salvini sulla questione primari per scegliere il candidato sindaco del centrodestra a Milano "Se ci sono nomi eccellenti si risparmia tempo e denaro".
MATTEO SALVINI

MILANO. Salvini, candidato di livello senza tessere partito

Salvini interviene sulla questione primarie. Le primarie per scegliere il candidato sindaco del centrodestra a Milano? “Se ci sono nomi eccellenti che mettono d’accordo tutti si può risparmiare tempo e denaro”.

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in piazza San Babila a Milano per incontrare i cittadini al gazebo del partito per il tesseramento 2020.

Per la corsa a primo cittadino del capoluogo lombardo, dove si voterà nel 2021, “stiamo incontrando persone di assoluto livello”, ha detto Salvini. Della società civile?

“Si sì – ha risposto – assolutamente, senza tessere di partito in tasca. Non è un disvalore avere la tessera di partito, ma se uno ha un’idea chiara per Roma, Milano, Torino se è culturalmente di quest’area politica, è benvenuto”.

Beppe Sala si ricandiderà? “Non lo so, noi abbiamo ambizione di offrire un cambiamento ai milanesi a prescindere da chi sarà il candidato della sinistra”, ha concluso.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CORONAVIRUS

Coronavirus. Aggiornamento di giovedì 9 aprile. In Piemonte i decessi salgono a 1.487

* QUI I DATI DELL’ASL TO4 * I dati sono in continuo aggiornamento Qui la …

coronavirus

Icardi scarica su Ardissone la responsabilità dei malfunzionamenti nell’Asl To4. E su Settimo dice: “No Covid”

* QUI I DATI DI TUTTI I COMUNI DELL’ASL TO4 * I dati sono in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *