Home / Attualità / MILANO. L’energia Re Italia al Beautiful Day 2020!

MILANO. L’energia Re Italia al Beautiful Day 2020!

“Non ho mai visto tante persone di un’azienda, soci, dipendenti, collaboratori, entusiaste nel partecipare ad una giornata di formazione”.
Giovanni Sposito, coach di Ekis, società di coaching e sviluppo personale, lo ripete ogni volta in cui ricorda quella domenica di giugno di qualche anno fa in cui tenne lezione nell’azienda Re Italia.
Oggi, come ieri, più di ieri.
Domenica scorsa, in una data storica perché palindroma – 02-02-2020 – è capitato di nuovo qualcosa di speciale. Di unico.
Alle prime luci dell’alba, da Buttigliera Alta, sede del franchising di Re Italia, un autobus con cento persone tra soci, dipendenti, collaboratori del grande network dei serramenti, è partito direzione Milano, Teatro dal Verme.
Livree scure, corone dorate sui fianchi, l’autobus due piani ha raggiunto il capoluogo lombardo per portare il team Re Italia al “Beautiful Day 2020”, l’evento di coaching a scopo benefico più frequentato d’Italia.
Per chi c’era, è stato un “beautiful day” nel vero e proprio senso della parola: una grande curva con cento persone ad occupare le poltronissime del teatro da 1.500 posti a sedere. Tutte con indosso, fiere, il gilet con la corona d’orata di Re Italia e un sorriso grande, sincero, vero.
Ogni anno il “Beautiful Day” decide e affronta un tema diverso legato allo sviluppo personale e all’attualità. Ogni anno sul palco si alternano speaker, formatori e ospiti di altissimo livello che affrontano l’argomento scelto portando il loro contributo e raccontando la loro esperienza personale.
Anche il Beautiful Day 2020 è stato questo: la consapevolezza che tutte le Mission sono IsPossible se lo si vuole.
E mai, come quest’anno, Re Italia Franchising era al posto giusto, nel momento giusto: dalla bottega e dal garage come magazzino dove tutto è partito al record di ricavi di un paio di stagioni fa e, oggi, la grande avventura del franchising con negozi che stanno aprendo un po’ ovunque.
Insomma, con la sua “mission is possibile” Re Italia Franchising era a casa, al Beautiful Day. E l’ha sottolineato anche Livio Sgarbi, il master coach e presidente di Ekis, gran mattatore sul palco del Teatro.
Sorrisi, lacrime, abbracci, emozioni, condivisioni, applausi. Il Beautiful Day 2020 con Re Italia è stato tutto questo, ma non solo.
E’ stato infatti anche un’occasione per compiere uno dei gesti più belli che l’uomo possa fare: donare.
Ogni anno il Beautiful Day supporta un’organizzazione, una onlus che opera per le persone meno fortunate. Per i bambini, in particolare, e per le loro famiglie. Per sostenerli nella loro “missione”.
Re Italia ha portato con la sua energia un significativo contributo per ricordare a chi combatte ogni giorno che ogni “mission is possible”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Editori con “l’elmetto” incontrano Tronzano

TORINO. L’assessore regionale Andrea Tronzano l’ha promesso. Entro la fine del mese di luglio darà …

Ma l’urbanismo tattico non sia una foglia di fico

Due persone anziane si portano dietro un paio di sedie e un tavolo, si posizionano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *