Home / Attualità / MILANO. Coronavirus: Di Maio, 2 marzo tavolo con imprese a Farnesina
Coronavirus

MILANO. Coronavirus: Di Maio, 2 marzo tavolo con imprese a Farnesina

Coronavirus, “Dobbiamo affrontare una fase storica particolare che deriva anche dalla situazione di emergenza che viene dall’Asia e lo faremo nei prossimi giorni, credo‪il 2 marzo, ci rivedremo con gli operatori del settore al ministero degli Affari esteri per pianificare come spendere al meglio i 300 milioni”, del piano straordinario per il made in Italy.

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, parlando del piano messo in campo con l’Ice per sostenere anche le imprese che hanno difficoltà a causa del Coronavirus, nel corso della sua visita a Micam e Mipel, le rassegne dedicate alle calzature e alla pelle che si tengono a Fieramilano Rho.

“Il Coronavirus sta creando degli impatti anche sul trade e sull’interscambio commerciale con alcune aree del mondo.

Per questo abbiamo uno stanziamento straordinario di 300 milioni di euro all’Ice che potremmo riorientare per il piano straordinario sul made in Italy. – ha ricordato -. Riorienteremo le risorse che abbiamo per aiutare le imprese o a trovare nuovi mercati o ad affrontare i mercati che in questo momento vedono in difficoltà le nostre aziende”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Giuseppe Conte

400 milioni ai Comuni per “aiuti alimentari” (elenco)

E’ stata firmata dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli l’ordinanza che stanzia 400 milioni …

DOMENICA 29 MARZO. Oggi 75 decessi. A Ivrea un contagio in più. A Chivasso salgono i morti

QUI I DATI DI TUTTI I COMUNI A NORD DI TORINO CLICCA QUI PER I …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *