Home / Torino e Provincia / Brandizzo / BRANDIZZO. Bilancio di tre anni e mezzo di Alternativa Civica

BRANDIZZO. Bilancio di tre anni e mezzo di Alternativa Civica

A poco più di un anno dalle prossime elezioni comunali, il gruppo guidato in consiglio da Beppe Deluca, traccia un bilancio dell’attività politica svolta in questi tre anni e mezzo dai banchi dell’opposizione. La coordinatrice di Alternativa Civica Antonella Multari: “In questi tre anni e mezzo di amministrazione abbiamo portato avanti, anche dalla minoranza, il programma amministrativo che avevamo proposto ai brandizzesi, facendo approvare all’unanimità molti provvedimenti. Nelle prossime settimane verranno affissi dei manifesti dove è sintetizzata l’attività svolta da Alternativa Civica, in particolare sono state proposte 7 mozioni e sono state presentate oltre 50 interrogazioni su problematiche di Brandizzo, anche grazie alle molte segnalazioni dei Brandizzesi che spesso si rivolgono a noi con fiducia. Queste segnalazioni ad esempio ci hanno portato dentro le scuole dell’istituto comprensivo “Gianni Rodari” di Brandizzo per effettuare sopralluoghi a riscontro di diverse problematiche indicate; anche grazie al nostro intervento per esempio sono state installate nuove veneziane frangisole esterne meccanizzate presso la scuola media di Via Alba. Sempre su nostra richiesta, sono state installate attrezzature per percorso fitness nel parco Grande Torino in quanto a noi chiesto da molti giovani. Non abbiamo invece avuto riscontro positivo sulle mozioni riguardanti una più fluida comunicazione e maggiore trasparenza tra Amministrazione e Cittadini. La nostra pagina facebook Brandizzo dei Cittadini si sta dimostrando un canale apprezzato e molto utilizzato dai Brandizzesi per varie segnalazioni che arrivano su svariati argomenti e problematiche cittadine. Più in generale si colloca come utile alternativa ad una pagina istituzionale, bocciata dall’attuale amministrazione e che esiste invece in molte realtà anche più piccole della nostra”.

Il capogruppo di Alternativa Civica Giuseppe Deluca: “Sono soddisfatto dei risultati ottenuti, l’attività del nostro gruppo consiliare è stata particolarmente proficua. Sono state presentate 7 mozioni: 5 mozioni sono state approvate e 2 sono state bocciate. Delle mozioni approvate 4 purtroppo non sono ancora state attuate dall’amministrazione: istituzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi; vigilanza e controllo ambientale del territorio comunale attraverso le guardie ecologiche volontarie; aree verdi, giardini e parchi pubblici sponsorizzati con manutenzione a costo zero per il Comune e con un risparmio per le casse comunali; contenimento degli sprechi di acqua potabile nelle fontanelle pubbliche presenti sul territorio comunale.

Una mozione è stata attuata invece riguarda la pubblicazione on line sul sito web del comune degli audio delle sedute del consiglio comunale. Le due mozioni bocciate riguardano l’istituzione della pagina Facebook del Comune e l’attivazione del Question Time del cittadino, uno strumento maggiore di partecipazione alla cittadinanza, un momento di confronto diretto e pubblico tra Amministrazione e Cittadini. Sono state presentate 52 interrogazioni e, in particolare tra i tanti argomenti, ci siamo occupati di:

manutenzione ordinaria delle scuole e di giardini e parchi pubblici, furti e attività della polizia municipale, controlli serali e notturni del territorio, multe con telecamere lettura targhe, disservizi nella raccolta rifiuti, pulizia dell’alveo dello scolmatore, del torrente Bendola e della Gora del Mulino, attività di Cup del centro medico, assunzioni polo logistico Decathlon, area protetta del Parco del Po, cimitero comunale, chiusura serale di via Torino in occasione della festa patronale, eco centro comunale di via Paolo Barra, campo

sportivo “Alex Costigliola”, piano dell’offerta formativa scolastica (P.O.F.), doppia rotatoria di via Torino, stazione di Brandizzo, trasporto pubblico (bus e treni)”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Treno della memoria

IVREA. Treno della memoria: un cammino nel passato per un futuro consapevole

Mercoledì 12 febbraio un gruppo di 30 ragazzi composto da studenti provenienti dall’Istituto Olivetti di …

Quincinetto ponte sulla Dora: "Collaudo entro il 10 marzo" annuncia la ministra Demicheli. Con specifico riguardo agli interventi di adeguamento

QUINCINETTO. Lavori al ponte sulla Dora: slitta di un mese la riapertura

Lavori al ponte sulla Dora: slitta di un mese la riapertura. La Ministra De Micheli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *