Home / Sport / Basket / BASKET. Coach Wannes Pomelari sulla panchina della Pallacanestro Chivasso
Coach Wannes Pomelari alla Pallacanestro Chivasso

BASKET. Coach Wannes Pomelari sulla panchina della Pallacanestro Chivasso

Nuovo allenatore in casa Asd Pallacanestro Chivasso, si tratta di Wannes Pomelari, coach vercellese, che allenerà le formazioni biancoverdi di serie C Silver e Under 18 per due anni. Una collaborazione che arricchisce la caratura dello staff tecnico chivassese alla luce della grande preparazione ed esperienza di Pomelari, sviluppata prima da giocatore e poi da allenatore sui campi piemontesi e lombardi. Iniziata la carriera da istruttore minibasket all’età di 17 anni, Wannes dopo aver conseguito il titolo di allenatore ha guidato dal 1998 al 2001 Vercelli in C2, poi ha proseguito la sua carriera di head coach a Casale e Oleggio, prima di trasferirsi per 9 anni alla Pallacanestro Biella, società in cui ha guidato sia gruppi giovanili sia la formazione di C1. Trasferitosi in Lombardia, coach Pomelari ha guidato da protagonista il Casorate Sempione tra la C Silver e la C Gold, mentre ha ricoperto il ruolo di assistente in B2 con la formazione del San Giorgio sul Legnano. Negli ultimi 4 anni Pomelari ha allenato tra Crescentino e Rices Vercelli, dove nell’ultima annata ha guidato la formazione femminile di serie C. Ultimo tassello della sua vasta formazione è stata la nomina a formatore CNA 1 livello che gli ha permesso di collaborare con la Federazione Italiana Pallacanestro per varie attività come PAO, Centri Tecnici Federali e Corsi di formazione Allenatori.
In casa Pallacanestro Chivasso Wannes Pomelari sarà affiancato da Stefano Bruno, che tornerà nel suo ruolo di direttore tecnico dopo essere stato accostato alla panchina biancoverde in un primo tempo, e da Luca Ratto con la formazione Under 18.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Nuoto per salvamento

NUOTO PER SALVAMENTO. Polisportiva UISP River Borgaro e Nuotatori Canavesani da urlo a Torino

Come per il nuoto, anche le competizioni di salvamento di Piemonte e Valle d’Aosta sono …

CRESCENTINO. Luca Carè si schiantò in auto contro il muro del ponte della ferrovia in strada del Ghiaro. Ora la famiglia porta il Comune in tribunale e chiede un risarcimento per la sua morte

CRESCENTINO. Un milione di euro: è quanto potrebbe costare al Comune di Crescentino la morte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *