Home / Edizione Settimo / JUDO. Il grande judo fa visita al nuovo Palazzetto dello Sport di Settimo Torinese
Il mondo del judo in visita al Palazzetto dello Sport di Settimo

JUDO. Il grande judo fa visita al nuovo Palazzetto dello Sport di Settimo Torinese

Nei giorni scorsi, ospite dell’Akiyama Settimo, si è tenuto un importante seminario della Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) con atleti, allenatori e dirigenti provenienti da tutto il mondo. Una delegazione ha fatto visita al cantiere del nuovo Palazzetto dello Sport. Insieme al vicepresidente dell’Akiyama Pierangelo Toniolo c’erano Maria Grazia Perrucci, consigliere nazionale Fijlkam, Roberto Borgis, presidente del settore judo Piemonte della stessa Fijlkam, e l’assessore allo Sport settimese Daniele Volpatto.

“La Federazione ha espresso un grande interesse per il nostro Palazzetto, che nella sua categoria sarà uno degli impianti principali in Piemonte – illustra Volpatto –. Una volta terminato, potrà accogliere prestigiose manifestazioni, naturalmente anche di judo».

Il Palazzetto, la cui consegna è prevista per l’estate 2021, è studiato per ospitare incontri di svariate discipline, dal pallavolo al basket.

“Strutture come questa permetteranno alle nostre eccellenze sportive, come ad esempio l’Akiyama, di disporre di una vetrina di primo livello, adatta al loro prestigio nazionale e internazionale – conclude lo stesso Volpatto –. Il Palazzetto potrà essere un ottimo “motore” della crescita di altre discipline, soprattutto in tempi di Covid, dove abbiamo assoluta necessità di implementare gli spazi dedicati all’attività sportiva. Inoltre lo sport è un eccezionale veicolo di coesione sociale: gli investimenti che facciamo oggi, sia nei grandi impianti che nelle strutture più piccole, ci restituiranno una città migliore”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN MAURO. I grandi “sonni” del Sindaco e della politica sulla pandemia

Un sindaco in mezzo alla gente, vero, verissimo, pronto a mettersi gli scarponi e spalare …

GASSINO-CHIVASSO. Savino: “Ciao Dario, harleysta come me: eri come un fratello!”

GASSINO-CHIVASSO. Savino: “Ciao Dario, harleysta come me: eri come un fratello!” “Dario detto Darione, lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *