Home / Piemonte / TORINO. Scontri Torino: Sap, giusto licenziare maestra indagata
Lavinia Flavia Cassaro

TORINO. Scontri Torino: Sap, giusto licenziare maestra indagata

“Incitare alla violenza e augurare la morte è inaccettabile da chiunque a maggior ragione quando questo atteggiamento è tenuto da un’insegnante che ha il compito di educare le nuove generazioni”. Stefano Paoloni, segretario generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), commenta così la decisione di licenziare Lavinia Flavia Cassaro, la maestra indagata dalla Procura di Torino per avere insultato, durante un corteo contro CasaPound, i poliziotti schierati.

“Ricordiamo, soprattutto a chi difende la Cassaro, che l’articolo 17 della nostra Carta Costituzionale consente le manifestazioni purché si svolgano pacificamente. L’esempio dato da questa donna non rispecchia assolutamente questi valori”, aggiunge Paoloni.

Quello dell’insegnante fu “un atteggiamento deplorevole, che andava severamente punito perché assolutamente incompatibile con il ruolo di educatore”, per l’onorevole Gianni Tonelli, segretario generale aggiunto del Sap, all’epoca dei fatti firmatario di una querela nei confronti dell’insegnante.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *