Home / Eventi / Altri Eventi / TORINO. Salone Auto Torino, al Mauto la rivoluzione elettrica

TORINO. Salone Auto Torino, al Mauto la rivoluzione elettrica

Il Museo Nazionale dell’Automobile torna al Salone dell’Auto Parco Valentino, in programma da mercoledì a domenica. La rivoluzione elettrica e l’innovazione tecnologica applicata al settore auto sarà protagonista al Tesla Club Italy Revolution 2018: fra gli interventi più attesi quello di Marco D’Alimonte, country manager di Tesla Italia, che spiegherà cosa fa e come procede l’espansione del marchio californiano.
In occasione della giornata inaugurale, mercoledì, la Reo (dalle iniziali del creatore Random Eli Olds) sarà esposta nel cortile del Castello del Valentino e alle 20 sarà tra le protagoniste della Supercar Night Parade. Giovedì è prevista una visita speciale alla mostra temporanea Rosso Fioravanti: il designer milanese Leonardo Fioravanti – che ha disegnato fuoriserie come la Ferrari 365 Gtb/4 Daytona e curato lo sviluppo di vetture iconiche del Cavallino dalla Dino fino alla F40 – racconterà storie e aneddoti legati al materiale esposto.

 

 Pininfarina porta ‘sei gioielli’

Pininfarina si fa in sei per il Parco Valentino Salone Auto Torino, che prenderà il via mercoledì. Alla Mostra dei Prototipi, allestita al Parco Valentino fino al 10 giugno, i visitatori potranno ammirare la Lancia Florida II, la Sigma Grand Prix e le Ferrari Mythos e Sergio.
Un altro capolavoro Pininfarina, la Jaguar XJS – prototipo di uno spider 2 posti su pianale XJ coupé che Pininfarina espose per la prima volta al Salone di Birmingham del 1978 – sfilerà invece per le vie di Torino la sera del 6 giugno durante la Supercar Night Parade con un driver d’eccezione, il presidente Paolo Pininfarina.
All’arrivo all’aeroporto di Caselle, invece, i turisti saranno accolti dalla futuristica concept car Sintesi, Granturismo sportiva a                 4 porte e 4 posti, che anticipava già nel 2008 i temi dell’auto autonoma e interconnessa con l’ambiente circostante.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CRESCENTINO. Nuovo libro dell’autrice crescentinese Elisa Volta presenta le “Gocce di bon ton”

La cerimonialista Elisa Volta, già autrice del fortunato libro “Pillole di bon ton”, ha appena …

Museo garda

IVREA. Piccoli tasti grandi firme. Al museo Garda visite guidate e conferenza di Giuseppe Lupo

Il Museo civico Pier Alessandro Garda, con il contributo della Fondazione Guelpa e in collaborazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *