Redazione

di: Redazione

Home / Eventi / TORINO. Prc e SE ricordano Gramsci. Il comunismo è più attuale che mai

TORINO. Prc e SE ricordano Gramsci. Il comunismo è più attuale che mai

E’ al via a Torino un convegno di due giorni dedicato alla figura di Antonio Gramsci.
L’appuntamento, organizzato da Rifondazione Comunista e Sinistra Europea nel 97/o anniversario dalla nascita del Pci, di cui Gramsci fu uno dei fondatori, vede anche la presenza di un nipote omonimo del filosofo. Al vicepresidente di Sinistra Europea, Paolo Ferrero, saranno affidate le conclusioni del convegno domani. Con il segretario Prc Maurizio Acerbo, e l’eurodeputata Eleonora Forenza, interverranno alcuni tra i massimi studiosi di Gramsci.
Antonio Gramsci jr, docente universitario all’Università di Mosca, musicista e scrittore, presenterà il suo libro ‘La storia di una famiglia rivoluzionaria. Antonio Gramsci e gli Schucht tra la Russia e l’Italia’, e terrà questa sera un concerto insieme al figlio Tarquinio Gramsci.
“In una fase in cui ritorna il fascismo e il pensiero di Gramsci in Italia è molto accantonato – rimarca Ferrero – la nostra idea è che il comunismo sia molto più attuale oggi che ai agli stessi tempi di Gramsci. Il capitalismo ha prodotto un’enorme ricchezza, che deve essere ridistribuita. Il sistema attuale ci sta portando alla barbarie, alla guerra, e alla distruzione del pianeta. Serve un’alternativa, e il pensiero di Gramsci è in questi tempi più che mai utile e attuale”.

Commenti

Leggi anche

CHIVASSO. Richiedente asilo blocca e consegna ai vigili urbani un ladro

Un richiedente asilo politico di nazionalità nigeriana ha bloccato e fatto consegnare alle forze dell'ordine …

TORINO. Droga: pusher della movida, arrestato 2 volte in 4 giorni

Era considerato il ‘pusher della movida’, lo spacciatore che vendeva stupefacenti vicino a ristoranti, club …