Home / Sport / Altri Sport / RIVAROLO. Nasce il progetto POLISport – La Città dello Sport
POLISport

RIVAROLO. Nasce il progetto POLISport – La Città dello Sport

La Polisportiva Rivarolese SSD e l’Assessorato allo Sport della Città di Rivarolo Canavese hanno dato vita negli scorsi giorni al progetto POLISport. Sulla piattaforma web Youtube, molto cara soprattutto ai giovani, è già attivo il canale POLISportCittà di Rivarolo Canavese, nel quale dopo il video di presentazione seguiranno gli altri filmati realizzati dalle associazioni sportive del territorio.

A presentare l’iniziativa è l’assessore allo Sport Helen Ghirmu: “Rivarolo Canavese vanta grandissime ricchezze, una tra queste è lo sport. Abbiamo un bellissimo centro polisportivo che è sempre un vulcano di idee e di iniziative, non ultima quella di sostenere l’amministrazione comunale nella creazione di uno spazio web dedicato alla promozione sportiva. Altra grandissima ricchezza di Rivarolo Canavese sono le associazioni sportive che abitano il nostro territorio e gli incredibili staff tecnici che le compongono. Per questo motivo nasce POLISport, un canale web di promozione sportiva in cui tutte le nostre associazioni, a rotazione, presenteranno le proprie attività, i propri ragazzi, i propri allievi, i propri istruttori. Questo canale fa il suo esordio in un momento molto delicato per la nostra Nazione e, di conseguenza, per la nostra città; un momento in cui dopo il DPCM dell’11 marzo 2000 ci viene richiesto di restare a casa, come vari slogan recitano. Restare a casa è particolarmente difficile per ognuno di noi, in particolare per i nostri ragazzi che sono abituati, in quanto atleti, a rimanere sempre in movimento. Ed è qui che devono intervenire i social network, a fare in modo che noi possiamo restare connessi e che ci aiutino a prenderci cura di noi, del nostro corpo e del nostro spirito. Quindi io resto a casa, ma resto connesso, lavoro, mi distraggo e faccio in modo che i social possano essere un modo per abbattere le barriere e un po’ la prigione in cui ci sentiamo costretti. Per questo motivo ringrazio tutte le associazioni sportive che hanno aderito all’iniziativa e invito chi non è ancora entrato in questo circuito di unirsi a noi. Inizieremo a vedere alcuni degli allenamenti che le associazioni hanno dedicato ai propri allievi in questo periodo in cui ci si continua ad allenare ed a muovere, ma in casa. Infine, ricordo a tutti che POLISport è il fratello piu’ giovane di un altro canale che è nato qualche settimana fa di promozione culturale, LIBERItutti, che consiglio di seguire per tenere allenata la mente e riscoprire qualche grande classico. Grazie ancora a tutte le associazioni, io resto a casa, ma mi alleno con POLISport”.

Hanno da subito aderito all’iniziativa Atletica Rivarolo, Nordic Walking, Subacquea Linea Sub Rivarolo, Accademia Rivarolo Judo, Durbano GAS Energy Rivarolo 77, Rem Bu Kan Karate, Nuoto Sincro Rivarolo,  USAC Rivarolo Basket, Gruppi di Cammino, Finimpianti Rivarolo Volley, SSD Rivarolese 1906, Taekwondo Canavese, Mastini Canavese, Sub Explorer, Società Nazionale Salvamento Rivarolo, A.S.D. Rivarolo Ciclismo, Ice Fire, Skull Boxe Canavesana e, ovviamente, Polisportiva Rivarolese SSD. Non poteva mancare il sostegno dell’ex maratoneta e mezzofondista Walter Durbano, il “Testimonial dello Sport 2020 per la Città di Rivarolo e per il Canavese”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Trasporti: “La Regione trovi soluzioni per Canavese”. L’appello di Bonomo

“La Regione trovi subito una soluzione per le corse dei mezzi pubblici negli orari di …

PD contro PD sul nuovo ospedale per Ivrea e il Canavese

Canavese contro eporediese; sindaci di qua contro sindaci di là; Ivrea e Bollengo contro Scarmagno, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *