Home / Sport / Calcio / CALCIO. Prima Categoria. Girone C. Il Valdruento riparte a mille

CALCIO. Prima Categoria. Girone C. Il Valdruento riparte a mille

Dopo quattro pareggi consecutivi che avevano un po’ frenato gli entusiasmi, la capolista Valdruento torna a vincere. E lo fa nella domenica più appropriata superando un mai domo River Leini che alla vigilia aveva sperato di poter addirittura riaprire il campionato in caso di successo. La squadra di Michele Bonafede invece non si è concessa distrazioni questa volta e ha praticamente quasi “ucciso” il campionato. Nonostante una formazione rimaneggiata il Valdruento domina nel primo tempo, colpisce una clamorosa traversa con Mastrorosa, poi nel finale di tempo piazza l’uno-due che stende i leinicesi. Chiodi ribadisce in rete con rapacità una conclusione di Piras stampatasi sulla traversa. Passano una manciata di minuti e raddoppia Mastrorosa che su assist di Chiodi fulmina Faulisi con una gran botta di sinistro. Nella ripresa il River prova a riaprire la gara, ma si ferma solo al rigore trasformato da Pelle. Approfitta del ko del River il Colleretto Pedanea che vincendo per 3-1 il derby con il Locana si è preso la seconda piazza. Succede tutto nel primo tempo: Pentimalli sblocca la gara dopo 1’ poi raddoppia Alfano. Laboroi rimette in carreggiata il Locana, ma Mattia Grosso chiude i conti in chiusura di frazione. I lupi di Massimo Bollone invece stanno scivolando sempre più giù e adesso sono a -5 dalla salvezza diretta e dovranno guardarsi le spalle dal rientro in corsa del San Maurizio. L’undici di mister Fabio Barbino ha colto un altro risultato positivo strappando il pareggio (3-3) in casa del Quart e conferma di attraversare un ottimo momento di forma. I blues si devono però mangiare le mani, perchè hanno chiuso il primo tempo avanti 3-0 grazie alla tripletta di Korreshi. Nella ripresa i valdostani rimontano negli ultimi 20’. Bene anche il Mathi Lanzese a cui basta un guizzo di Panero dopo 18’ per battere 1-0 il Fenusma. Gli orange hanno all’attivo anche due legni ed escono finalmente dalla zona playout. Punti importanti in chiave salvezza per il Montanaro che stende con un perentorio 3-0 il Grand Paradis. Piovesan e Gianluca Grosso lanciano i gialloblu nel primo tempo, poi nella ripresa ci pensa Zorzi a chiudere i conti. Finisce 1-1 il match tra Mappanese e Corio: vantaggio da parte dei coriesi nel primo tempo con Gomez, poi a metà ripresa ci pensa Bobbio ad avitare il ko alla Mappanese. Manita del Cafasse Balangero in casa di una Bosconerese in giornata negativa. I padroni di casa restano in dieci pe ril rosso a Raschio dopo 20’ e poi crollano sotto i colpi di Boscolo, Radu (doppietta), Fondello e Nicola che dopo aver fallito un penalty nel primo tempo si riscatta realizzando quello concesso nella ripresa. Riscatto del Gassinosanraffaele che dopo i quattro schiaffi presi dal River Leini supera di misura (2-1) il Saint Vincent Chatillon e rimane agganciato al treno dei playoff. Partenza in salita per la banda di Davide Santoro che dopo 7’ va sotto complice una colossale disattenzione difensiva. Poi i gialloverdi attaccano a testa bassa e con due gol da opportunista di Cotto ribaltano il punteggio e mettono in tasca i tre punti.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

campionati regionali basket

BASKET. Concluso il campionato di serie A maschile 2019/2020

Il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci, considerata la determinazione della LBA di demandare …

Hope Running Onlus

SPORT. Hope Running Onlus: un pieno di sorrisi per dare speranza, forza e coraggio a tutti

Insieme si vince sempre. E’ questo il motto dell’ASD Hope Running Onlus, giovane associazione sportiva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *