Home / Piemonte / TORINO. Appendino alle Atp Finals: “Torino saprà stupire”
CHIARA APPENDINO SINDACO DI TORINO

TORINO. Appendino alle Atp Finals: “Torino saprà stupire”

Al passaggio del testimone manca ancora un anno, ma a Torino si lavora già da tempo per le Atp Finals che dal 2021 trasformeranno la città nella “capitale mondiale del tennis”. Questa l’intenzione della sindaca Chiara Appendino e dell’assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, volati a Londra per fare il punto sull’organizzazione del torneo. Il Comitato organizzatore sarà pronto entro la fine dell’anno, ma i preparativi sono già cominciati. “E’ una grandissima sfida, siamo qui per imparare, ma gli ingredienti per vincerla ci sono tutti”, è la convinzione della prima cittadina, giocatrice e appassionata di tennis. “Il primo anno sarà il più difficile, mi auguro che l’edizione del 2021 possa stupire. Sul fronte delle sponsorizzazioni stiamo registrando grande interesse da parte delle aziende, lavoriamo su master plan e venue, per far sì che l’evento sia perfetto – sottolinea la prima cittadina – e abbiamo iniziato a mettere le prime risorse a bilancio per la comunicazione”. L’obiettivo è quello di fare in modo che l’evento “diventi un punto di riferimento per tutti, non solo per gli appassionati di questo sport”, osserva Ricca, convinto che Torino e il Piemonte sapranno “offrire un’esperienza nuova e unica”. Desideroso di “mostrare al mondo che cosa sa fare l’Italia” è anche il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi. “La squadra sta diventando sempre più affiatata”, dice schierando in attacco il tridente “Fognini, Berrettini e Sinner”, recente vincitore quest’ultimo delle Next Gen che potrebbero traslocare nel capoluogo piemontese, raddoppiando gli appuntamenti torinesi col grande tennis. “Ci stiamo ragionando”, si limita a dire al riguardo Binaghi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Sequestra connazionale per vecchio debito, arrestato cinese

Ha attirato nella sua abitazione di Torino, in via Cesare Balbo, un 19enne cinese e …

TORINO. Thyssen: Appendino, inaccettabile giustizia ancora negata

“Oggi il diritto alla giustizia è ancora negato e questo è inaccettabile”. A dirlo, alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *