Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Delitto del ‘Compro oro’. Assolto Salvatore Stentardo
Giustizia
Giustizia

NOVARA. Delitto del ‘Compro oro’. Assolto Salvatore Stentardo

Non ci sono prove che Salvatore Stentardo, 62 anni, sia stato il mandante della rapina al Compro Oro di Novara in cui, nel 2011, venne uccisa la gioielliera Ida Lagrutta. Lo ha deciso la Corte d’Assise di Novara, che ha assolto l’uomo, a processo per concorso anomalo nell’omicidio.
Il pm Ciro Caramore aveva chiesto 22 anni.
Il delitto della gioielliera era rimasto irrisolto fino al 2016, quando Stentardo, già in carcere per un altro delitto, confessò, salvo poi ritrattare in udienza preliminare.
Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe organizzato il colpo nel copro oro di corso Risorgimento perché aveva bisogno di soldi, e, non potendo entrare personalmente perché conosciuto dalla negoziante, aveva mandato un complice, che poi aveva aggredito la donna

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VERCELLI. A Londra lo aspetta un lavoro, i carabinieri gli pagano il viaggio

Hanno aiutato un senzatetto assicurandogli un pasto caldo, una sistemazione per la notte e pagando …

VERCELLI. Accoltellò moglie da cui si stava separando, condannato

La Corte d’Appello di Torino ha condannato a 8 anni di reclusione Massimiliano Cirillo, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *