Home / Sport / Boxe / BOXE. Carini si aggiudica l’argento nei 64kg al Campionato Mondiale

BOXE. Carini si aggiudica l’argento nei 64kg al Campionato Mondiale

Angela Carini ha concluso il Campionato Mondiale in Russia, con la medaglia d’argento nella categoria 64 kg.
La boxer campana, autrice di una splendida kermesse iridata, è stata sconfitta allo spot complex di Ulan Ude, dalla testa di serie numero 1, la cinese Dou, per 5-0 alla fine di un match molto equilibrato, al di là del verdetto unanime a favore della pugile asiatica espresso dai giudici di bordo ring.

“Devo fare una premessa” queste le parole di coach Renzini “prima di parlare di questo incontro. Angela ha boxato in questo mondiale nei 64 kg, dopo averlo fatto negli ultimi anni sempre nei 69. E’ stata quindi una sfida, a volte anche sfibrante, anche con il mantenimento della categoria. Cosa che però non ha impedito ad Angela di sciorinare grandissime prestazioni qui in Russia. Oggi, già dal riscaldamento pre match, l’avevo vista un po’ sottotono poiché ha praticamente combattuto per tre giorni consecutivi, non avendo modo di recuperare nella giusta maniera. Recupero vieppiù fondamentale quando si tratta di mantenere un peso cui non si è abituati. Se Angela fosse stata in forma, come nel match contro l’americana, avrebbe vinto in scioltezza, a mio avviso. Match di oggi che è stato equilibrato, ma in cui forse i giudici hanno visto una maggior precisione da parte della cinese. Sono comunque soddisfattissimo di questo argento e di ciò che ha fatto Angela, che abbiamo deciso di portare a questa competizione sono nelle ultime settimane di ritiro”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Calcio. Eccellenza. Il Borgaro Nobis si rilancia, La Pianese sente odore di playoff

Dopo un periodo non certo brillante il Borgaro Nobis torna ad assaporare gusto dei punti. …

Calcio. Promozione. Girone B. Piroli-Padoan: il Settimo vince e torna secondo

Dopo il mezzo passo falso casalingo con l’Esperanza, il Settimo torna a ruggire andando ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *