Home / Sport / Calcio / Calcio. Seconda Categoria. Il Vallorco si insinua nella scia del CNH Industrial
Matteo Grimaldi fantasista dell'Agliè Valle Sacra

Calcio. Seconda Categoria. Il Vallorco si insinua nella scia del CNH Industrial

Nel girone D la capolista CNH Industrial si abbatte come una furia sulla Polisportiva Valmalone: 5-1. Il rigore di Palumbo sblocca la contesa dopo 15’, poi è lo stesso Palumbo a raddoppiare prima del riposo. Nella ripresa si scatena Pinna che mette a segno una tripletta intervallata dal gol della bandiera di Tacca per il Valmalone. Doppio colpo del Vallorco che vince (2-0) il derby con La Romanese e si prende il secondo posto alle spalle dei settimesi. Il solito Naretto e Matteo Bruno a metà ripresa mettono il sigillo sul successo dei cuorgnatesi. Continua il buon momento del Livorno Ferraris che passa 2-0 sul campo dell’Ardor San Francesco. Gli amaranto hanno offerto una prestazione gagliardi e hanno colpito nella ripresa con De Marco (gran girata su centro di Pola) e Nischyck (deviazione vincente su azione d’angolo). Battuta d’arresto per uno spento Cirié infilzato 2-1 dall’Aglié Valle Sacra. Botta e risposta in chiusura di primo tempo con vantaggio alladiese di Ferrerò e immediato pareggio nerazzurro firmato Di Vincenzo. Nella ripresa gli ospiti piazzano la zampata vincente con Matteo Grimaldi. Colpo a sorpresa del Tridinum che passa 3-2 in casa dello Sciolze. Gara accesa che ha visto il direttore di gara sventolare ben tre cartellini rossi. Partenza supersonica dei trinesi in vantaggio al 3’ con Guaschino che incorna su azione d’angolo. Raddoppio 4’ dopo con una pregevole punizione di Florea. Un colpo di testa di Bini su corta respinta di Ottavia riaccende lo Sciolze. Ed é ancora Vini con un colpo di testa in mischia a siglare il 2-2, ma a 10’ dalla fine Florea trova la capocciata che decide il match. Finisce in parità (1-1) la sfida tra Cigliano Saluggia e Junior Torrazza. Il punto serve solo alla truppa di Ivan Cannalonga che allunga sulle ultime due della classe. Vallesio porta avanti i vercellesi su cross di Omour e i giallorossi controllano la gara fino a 5’ quando l’ex Lamce sfrutta una palla vagante e insacca il pareggio. Nel girone C il Bajo Dora piega 3-1 il Gaglianico (centri di Pinet, Bosonetto e Sellitto) e resta al comando assieme al CG Aosta. Nel girone E riposo forzato a causa del maltempo per Mappano e Fiano Plus.

Commenti

Blogger: Roberto Vannicola

Roberto Vannicola
Cinque, Cinque, Cinque

Leggi anche

Gravina: “Il post coronavirus rischia di essere disastroso”

CALCIO. Gravina: “Il post coronavirus rischia di essere disastroso”

Il post Coronavirus per il calcio dilettantistico si prospetta tragico. Le previsioni e gli studi …

Francesco Ettorre

VELA. Garantita l’attività di allenamento in preparazione ai Giochi Olimpici

Il Presidente FIV Francesco Ettorre, in una lettera inviata ad atleti, tecnici, responsabili di Società …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *