Home / BLOG / VOLPIANO. Piazza dei rattoppi

VOLPIANO. Piazza dei rattoppi

Ci sono luoghi dei nostri paesielli che sono piu’ antichi della memoria di qualsiasi cittadino vivente eppure conservano una “dignita’” estetica e strutturale senza tempo, poi vi sono immagini come quella che mi ha proposto un cittadino che io porto alla vostra attenzione.

Su quest’area ho speso gia’ molte parole ma temo (anche per i lettori esasperati!!!!) che ne spendero’ ancora molte altre.

Volendo questa foto, scattata appunto da un cittadino attento alle problematiche “paesane”, potrebbe raccontarci la storia di molte, anzi troppe, situazioni attinenti.

Ci sono, se, ma, perche’, pero’, tutto cio’ che un amministratore, sia esso “Spiderman” o meno, ci potra’ raccontare quando un’area “riqualificata” da circa 10 anni, sia’ gia’ ridotta in queste condizioni.

Non entro nemmeno nel merito della gravita’ delle condizioni in cui versa P.zza Italia in se’, nata male, e decisamente gestita peggio, mi basta soffermarmi su tutto cio’ che in quella zona e’ stato segnalato nelle ultime settimane dalla sottoscritta e da altri: piccole cose, questa forse meno piccola, ma sempre sintomo della non curanza della cosa pubblica dalla sua progettazione passando per la sua esecuzione per  non parlare della manutenzione.

Se determinati lavori, a volte non programmabili anteriormente vanno in breve tempo a deteriorare lo stato di opere di recente realizzazione dovrebbero essere eseguite in modo da non rendere il rusultato degradante e in alcuni casi pericoloso.

“Chi rompe paga”…si diceva una volta…dunque  il ripristino dello stato iniziale, in molti casi impossibile da realizzare, andrebbe comunque monitorato e valutato e nel caso.

Ma come dicevo poc’anzi tante parole ho fatto, tante penso dovro’ ancora farne per ricordare a chi di dovere che non basta vantarsi di “essere virtuosi” (parole di un altro compaesano con cui ho scambiato due  chiacchiere) se poi il Paese versa in un deprimente stato d’incuria…la “sciatteria” non e’ una virtu’ se non per chi pensa che dimostri una certa coerenza verso un ideale che direi sia stato storicamente e intellettualmente superato.

Commenti

Blogger: Monica Camoletto

Monica Camoletto
Qualcosa di cui sparlare

Leggi anche

Da vignano o cimosa alla pezza e non solo.

Da vignano o cimosa alla pezza e non solo. Viene chiamata comunemente pezza, lemma che …

CHIVASSO. 16 ambulanti del mercoledì portano il Comune al Tar

CHIVASSO. 16 ambulanti del mercoledì portano il Comune al Tar. “Molti di noi non possono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *