Home / Dai Comuni / VOLPIANO. Incendio in un alloggio, gravi due coniugi intossicati

VOLPIANO. Incendio in un alloggio, gravi due coniugi intossicati

E’ di tre persone intossicate il bilancio dell’incendio divampato nella notte in un alloggio di via Ronchi a Volpiano. L’allarme è scattato intorno alle 3.30. All’interno c’era una famiglia composta da madre, padre e figlia, tutti italiani. I due genitori, di 61 e 60 anni, hanno tentato di domare il rogo e sono rimasti gravemente intossicati. Sono stati ricoverati all’ospedale di Chivasso e al Giovanni Bosco di Torino in prognosi riservata a causa dei fumi inalati. La figlia 31enne, invece, in codice verde, è stata ricoverata a Chivasso. I vigili del fuoco si sono occupati di spegnere le fiamme e di mettere in sicurezza l’alloggio. Accertamenti in corso sulle cause dell’incendio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Unione montana Gran Canavese

CERESOLE. Turismo: Gran Paradiso, riparte ‘A piedi tra le nuvole’

Tutte le domeniche dal 12 luglio al 30 agosto e a Ferragosto torna “A piedi …

SETTIMO. Ventrella è fuori dalla giunta, Piastra le revoca le deleghe

Tanto tuonò che piovve: dopo settimane di polemiche e “spinte” per farla dimettere Ventrella è fuori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *