Home / Torino e Provincia / San Mauro Torinese / VOLLEY. Rivan sceglie il SantAnna Tomcar di serie B1
Paolo Pagano

VOLLEY. Rivan sceglie il SantAnna Tomcar di serie B1

Il SantAnna Tomcar riserva un’altra gradita sorpresa ai suoi tifosi. Un nuovo importante colpo di mercato, infatti, è stato messo a segno in settimana dalla dirigenza biancorossa. Al PalaBurgo, nella prossima stagione, giocherà in maglia sanmaurese il talentuoso libero Roberto Rivan, giovane giocatore cresciuto nel florido settore giovanile della BreBanca Cuneo e reduce da un’ottima annata in serie A2 nelle fila del Caffè Aiello Corigliano. Classe 1994, Rivan è uno dei migliori prospetti italiani della sua annata e si è tolto grandi soddisfazioni con la Nazionale Italiana Juniores di Marco Bonitta, tra cui la conquista della medaglia d’oro ai Campionati?Europei di categoria, competizione che ha visto lo stesso libero azzurrino premiato quale miglior libero della kermesse continentale. Rivan, ritornato in Piemonte per motivi di studio, ha sposato il progetto di crescita del SantAnna entrando a far parte della grande famiglia biancorossa, aggiungendo così talento e qualità alla difesa e ricezione a disposizione di coach Andrea Usai e prendendo il posto in campo di Matteo Cherasco, libero della squadra biancorossa nella scorsa stagione ed esmpio di impegno e dedizione.
In casa SantAnna, sul fronte delle conferme, dopo quelle del tecnico Usai e dell’esperto palleggiatore Lorenzo Simeon sono arrivate in questi giorni quelle di Paolo Pagano ed Alessandro Vajra. Lo schiacciatore pugliese è una colonna portante della prima squadra sanmaurese, la cui maglia l’ha indossata per la prima volta nella stagione 2005-2006. Pagano, deciso ad affrontare con determinazione la sua decima stagione in biancorosso, diventa così il giocatore che vanta più annate consecutive in maglia SantAnna e va ad affiancarsi al neo acquisto Stefano Castelli nel reparto delle ali. L’ultimo rinnovo in ordine temporale è quello di Vajra, centrale reduce da un buon campionato, in cui ha fatto valere i suoi centimetri e l’esperienza maturata in carriera sui palcoscenici di B1 e A2. I dirigenti biancorossi, con l’obiettivo migliorare i risultati dell’ultima stagione, hanno deciso di puntare con forza sulla continuità e Alessandro non poteva che far parte del nuovo organico collinare, ancor più competitivo ed attrezzato per togliersi grandi soddisfazioni.

Paolo Pagano
Paolo Pagano

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

SAN MAURO. Due maestre mandano in quarantena 100 studenti

Si fa sempre più complicata la situazione all’interno delle scuole. Questa settimana, alla scuola elementare …

La chivassese Sofia Albertone di scuola Eurogymnica

GINNASTICA RITMICA. Fine settimana da leader per Eurogymnica

Nonostante il vociferare su possibili nuovi blocchi delle attività sportive, il weekend appena trascorso ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *