Home / EXPO 2015 / VOLLEY. Autoingros Ba-La-Bor alle Finali Nazionali Under 14
L'Under 14 dell'Autoingros Ba-La-Bor

VOLLEY. Autoingros Ba-La-Bor alle Finali Nazionali Under 14

Con il secondo posto regionale in Under 14 femminile, conquistato domenica 10 maggio a Mondovì, l’Autoingros Ba-La-Bor si è fatta un bel regalo: la qualificazione alla finale nazionale di Porto San Giorgio. Per un club che fa del settore giovanile il proprio punto di forza è un bellissimo e straordinario traguardo: un sogno che in cuor proprio tutte le giocatrici e lo staff nero-argento coltivavano da tempo ed è diventato realtà con una straordinaria prestazione in semifinale battendo 3-1 il 2D Lingotto, prima di cedere 0-3 nella finalissima con l’In Volley. Il gruppo guidato dall’allenatrice Nadia Dessilani, con il supporto di Monica Cabodi e della dirigente Luisa Martino, dopo essere salito sul terzo gradino del podio provinciale, aveva approcciato con il giusto piglio la fase regionale e si è aggiudicata con 3 vittorie e 9 punti il girone D di qualificazione: netti successi in tre set a Lanzo con l’Acqui il 22 marzo e a Trecate con l’Igor Volley il 12 aprile, poi una più sofferta (3-1) il 26 aprile a Lanzo con l’Almese, che era riuscita a vincere il secondo parziale e a portare ai vantaggi il terzo. All’appuntamento conclusivo, riservato alle migliori quattro del Piemonte, la squadra è arrivata con una preparazione curata nei minimi dettagli che nella semifinale del mattino ha dato i propri frutti riuscendo ad abbattere il tabù rappresentato dal 2D Lingotto. Quattro le sconfitte (tre in campionato e una nel Torneo Expo di inizio stagione) che la compagine torinese, dotata di giocatrici di calibro per la categoria, aveva inflitto alle “diavolette”. La finale del pomeriggio con il Dall’Osto Trasporti Involley (una vittoria per parte nella fase regolare di Eccellenza), impostosi 3-1 sul Savigliano in semifinale, non era purtroppo altrettanto felice. La vittoria arrideva alle avversarie, ma in tutto l’ambiente nero-argento c’è coscienza di aver scritto un’altra pagina memorabile nella storia della Balamunt. Queste, infine, tutte le protagoniste dell’impresa targata Autoingros Ba-La-Bor: Giorgia Andreotti, Virginia Andreutti, Benedetta Canfora, Chiara Calosso, Francesca Ciccone, capitan Chiara Cielo, Francesca Fiorito, Veronica Molinar, Francesca Restivo, Anna Tessari e Clara Venco.

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

Ferruccio Berti

TIRO CON L’ARCO. Ferruccio Berti ottiene il nuovo record del mondo Master

La carriera di Ferruccio Berti, esperto portacolori della Compagnia Arcieri Di Volpiano, non ha certo …

halili lanzo

LANZO. Propaganda per l’Isis, condannato in Appello a 6 anni e 9 mesi Elmadhi Halili

Sei anni e nove mesi di reclusione: così è stata ricalcolata dalla Corte d’assise d’appello, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *