Home / In provincia di Torino / VIU’. Quasi 600 persone nel weekend per le Valliadi

VIU’. Quasi 600 persone nel weekend per le Valliadi

Quattro attività e la partecipazione di circa 600 persone hanno animato il weekend finora più intenso delle Valliadi – Olimpiadi delle Alte Valli di Lanzo.

Nella mattinata di sabato 28 luglio, a Viù, si sono svolte le gare di arrampicata. Le 12 squadre si sono affrontate in due discipline (tecnica e speed) affrontando tre pareti in una

sala gremita di pubblico: dopo due ore di gara, Usseglio è riuscito a portarsi a casa la vittoria davanti a Mezzenile e Traves.

Nel pomeriggio sono invece state disputate le gare di nuoto, nella piscina Vertical Blu. L’incertezza del tempo, questa volta, ha dato non pochi problemi causando più volte l’interruzione dell’evento. Gli atleti sono comunque riusciti a concludere l’attività, anche se

in una forma ridotta rispetto al previsto, cimentandosi in una tripla prova contro il tempo nelle staffette miste (dorso e stile libero) maschile, femminile e mista. A portarsi a casa la medaglia d’oro sono stati i padroni di casa di Viù che hanno avuto la meglio su Mezzenile e Balme.

Il giorno dopo, a Groscavallo, si sono invece disputate le gare di mountain bike e tiro alla fune, rispettivamente di mattina e al pomeriggio.

Il percorso di MTB si è esteso per 27 km per gli uomini e 18 km per le donne. Composto da salite e discese tortuose e con dei tratti impegnativi nel bosco, il percorso ha provato molto gli atleti che comunque potevano contare sugli incitamenti dei numerosi tifosi sparsi lungo tutta la tratta. La vittoria è stata aggiudicata al comune di Cantoira e dai suoi atleti di livello davanti a Mezzenile ed Ala di Stura.

Ma l’apice della tifoseria è stato raggiunto durante la gara di tiro alla fune. I partecipanti, prima dell’evento, sono stati pesati per non superare i limiti imposti dal regolamento e l’arbitro (Nicola Graci dell’associazione TAF – LE FENICI di Nole) che si è occupato di dirigere le gare, è stato molto rigido, svolgendo cosi un ottimo lavoro. di squadra. Il Comune di Viù si è portato a casa la seconda vittoria di questo weekend battendo, in finale, Ala di Stura. Al terzo posto Mezzenile che ha vinto su Ceres nell’unica gara finita alla terza tirata.

Siamo stupefatti da quello che abbiamo visto in questo weekend: vedere tutta questa

gente a seguire le gare, è stato davvero entusiasmante per noi – commenta il vicepresidente del Comitato Organizzatore Mauro Vottero -.  “Sentire il personale del Vertical Blu, i membri della Proloco di Groscavallo increduli per le presenze avute nelle due giornate di gare, l’organizzatore della gara di MTB (Luca Olivetti) dire di non aver mai visto così tanta gente lungo un tracciato di gara e che a Groscavallo non si era mai vista tanta gente tutta insieme, è per noi una grandissima soddisfazione! Vuol dire che il progetto ha raggiunto il suo obiettivo e siamo fieri e felici di esserci riusciti. Il coinvolgimento di così tante persone è la prova che le Valli sono vive, che la gente vuole esserci e vuole partecipare e che se la squadra degli organizzatori è coordinata, si possono raggiungere grandi risultati”.

Le Valliadi proseguono a Ceres domenica 5 agosto con il calcio a 5.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN BENIGNO. Incidente lungo la Provinciale 40, morto un centauro

Un motociclista di 38 anni di Volpiano è morto oggi pomeriggio lungo la Provinciale 40. …

Arresto

IVREA. Violenza sulle donne, botte all’ex compagna, arrestato

Un uomo di 51 anni di Ivrea è stato arrestato, ieri in tarda serata, dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *