Home / In provincia di Torino / VIÙ. In tantissimi alla presentazione delle Valliadi Junior

VIÙ. In tantissimi alla presentazione delle Valliadi Junior

Si è svolta nel tardo pomeriggio di sabato 6 aprile presso il salone polivalente di Viù la presentazione delle “Valliadi Junior” che si svolgeranno quest’estate dopo il grande successo dello scorso anno per le Valliadi – Olimpiadi delle Alte Valli di Lanzo. Il comitato organizzatore presieduto da Francesca Graneri, insieme al sindaco Daniele Majrano, ha illustrato alle oltre 100 persone presenti tutti i dettagli sulla manifestazione. A seguire la Pro Loco viucese ha offerto un piccolo rinfresco per i partecipanti.

Le Valliadi Junior, riservate ai ragazzi nati tra il 2003 e il 2010, vedranno gareggiare quattro squadre rappresentative dei 12 Comuni che hanno già partecipato all’evento la sorsa estate. Sono quattro macroaree formate sulle vallate: la Val di Viù (Viù, Lemie e Usseglio), la Media Valle (Traves, Pessinetto e Mezzenile), la Val d’Ala (Ceres, Ala di Stura, Balme) e la Val Grande (Cantoira, Chialamberto e Groscavallo).  Le nove discipline previste saranno disputate nelle strutture presenti sul territorio, garantendo una loro equa ripartizione nelle 4 vallate. L’obiettivo sarà, ancora una volta, portare visitatori e visibilità sulle Valli di Lanzo, per incrementare il turismo e la pratica sportiva nel territorio.    Con 520 km quadrati di territorio interessato, 12 Comuni, 134 frazioni e più di 6mila persone residenti, le Valliadi Junior coinvolgeranno tutti i bambini e ragazzi delle ultime tre classi delle elementari e delle scuole medie facenti parte dell’Istituto Comprensivo L. Murialdo di Ceres ma anche coloro che frequentano le prime due classi delle scuole medie superiori e che potranno divulgare, in buona parte della provincia di Torino, l’evento estivo organizzato e quindi far convergere nelle Valli di Lanzo amici e compagni di classe.  L’organizzatore è sempre il Comitato O.D.V. – Olimpiadi delle Valli, coadiuvato da 10 pro loco e dai Comuni interessati. 

I partecipanti verranno suddivisi in quattro fasce di età e per ognuna di loro si disputerà un singolo torneo. Le giornate di gara saranno solo quattro, all’interno della singola giornata verranno disputate due discipline che si intrecceranno tra loro. Al mattino, mentre due fasce di età si affronteranno in una disciplina, le altre due si sfideranno in un’altra e poi, al pomeriggio, le discipline verranno invertite. Ogni torneo per ogni fascia di età avrà una sua classifica e non ci sarà una classifica finale. Le attività previste sono hockey su prato e mountain bike, basket 3 x 3 e atletica (40 mt, lancio del vortex, salto in lungo, corsa campestre), calcio a 5 (o a 8 in base al numero degli iscritti), volley (per gli anni 2003 – 2006) e dodgeball (per

gli anni 2007 – 2010), roller blade e tiro alla fune.

Le Valliadi Junior si disputeranno in tre domeniche ed un sabato tra giugno e settembre.

Le date previste sono il 30 giugno a Balme (basket 3×3 e atletica), il 28 luglio a Groscavallo (mountain bike e hockey su prato), l’11 agosto ad Usseglio (calcio a 5 o a 8, dodgeball e pallavolo), il 7 settembre a Traves (roller blade e tiro alla fune). Possono partecipare alle gare i nati tra l’1 gennaio 2003 e il 31 dicembre 2010 che – in uno dei 12 comuni – sono nati, residenti o domiciliati, villeggianti in case di abitazione o in strutture ricettive, proprietari di seconde case, figli di dipendenti pubblici o privati, proprietari o gestori di attività commerciali del territorio, ma anche figli o nipoti in linea retta di un adulto rientrante in una delle categorie precedenti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. In fiamme auto consigliere M5S, indagano i carabinieri

I carabinieri indagano sul rogo che, nella notte tra lunedì e martedì, ha distrutto l’auto …

CHIVASSO. Maria Cicconetti ha presentato il suo libro alla sezione UILDM “Paolo Otelli”

Nuova presentazione del libro “La foto che non c’è” per la scrittrice Maria Cicconetti. Stavolta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *