Home / Dai Comuni / VILLANOVA CANAVESE. Lavori abusivi in alveo fiume, 6 denunciati nel Torinese
guardia di finanza
guardia di finanza

VILLANOVA CANAVESE. Lavori abusivi in alveo fiume, 6 denunciati nel Torinese

Sei persone sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Torino per avere svolto lavori abusivi di estrazione di sabbia e ghiaia vicino all’alveo del torrente Stura di Lanzo, a Villanova Canavese. La scoperta è stata fatta in un cantiere aperto dalla Città Metropolitana per lavori contro l’erosione fluviale vicino a un ponte.
Le indagini svolte dai Finanzieri, che si sono avvalsi della collaborazione dei competenti uffici della Regione Piemonte e dell’Agenzia Interregionale per il Fiume Po, hanno accertato violazione delle normative in materia fluviale, ambientale ed edilizia. Le sei persone ritenute responsabili dei lavori abusivi eseguiti a margine del cantiere (il direttore dei Lavori, funzionario della Città Metropolitana di Torino, i legali rappresentanti delle ditte coinvolte, il capo cantiere e l’esecutore degli scavi), sono state deferite alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ivrea. Trattandosi di beni demaniali è stata coinvolta anche la Procura Regionale della Corte dei Conti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. La nuova Elena

Dall’inizio dell’anno, sulle belle pagine torinesi, il Corriere della Sera ha avviato un dibattito sul …

SETTIMO TORINESE. Rifiuti nel caos. Seta ha pronta l’ingiunzione di pagamento al Bacino 16 che non paga i suoi debiti

I conti del Consorzio di Bacino 16 sono sempre più in rosso. Però il Consorzio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *