Home / Torino e Provincia / Alpette / VIALFRE’. Torna Arff (Apolide Rock Free Festival) all’area Pianezze!

VIALFRE’. Torna Arff (Apolide Rock Free Festival) all’area Pianezze!

 

Torna a Vialfrè, per la seconda edizione, l’Arff, un tempo acronimo di “Alpette Rock Free Fesival”, a cui dall’anno scorso alla “a” si sostituisce il termine “Apolide”. Sfrattati infatti dal Comune di Alpette (“per ragioni di sicurezza” aveva asserito il Sindaco Silvio Varetto nel 2014), gli organizzatori hanno trovato ospitalità nella splendida area naturalistica vialfredese di Pianezze, guadagnandoci per altro, ed eccome, in location. Così, dopo la splendida esperienza sperimentale del 2014, si ritorna nel verde, tra i boschi. L’associazione To Locals sta lavorando al programma ed ha già annunciato logo e date: si terrà da giovedì 23 a domenica 26 luglio.

“Dopo le vicissitudini dello scorso anno – annuncia To Locals sul proprio sito internet -, abbiamo fortunatamente trovato in fretta e furia una location che sarà confermata anche quest’anno: insomma, ci siamo innamorati (come molti di voi) del “bosco” di Vialfrè, o meglio, dell’Area Naturalistica Pianezze”.

Perché Apolide?Perchè lo scorso anno – ricorda To Locals – a meno di un mese dall’inizio, il Festival si ritrovò controvoglia senza una “cittadinanza” e, grazie al sostegno di tutta la nostra community e all’ospitalità del Comune di Vialfrè, ARFF ha trovato la forza di rinascere e piantare nuove radici. Per molti sarà difficile cambiare modo di dire, sappiamo quanto sia naturale dire “andiamo all’Alpette” o “lo fate Alpette?” e per questo nessuno se la prenderà. Insomma, chiamatelo come volete, basta che vi rechiate nel posto giusto al momento giusto”.

Chi suonerà ad Arff 2015? Calma – risponde l’associazione sempre sul proprio sito www.tolocals.com -.Il programma artistico 2015 è chiuso. Ma come ogni anno, questa informazione arriverà a tempo debito. Non è ancora questo il giorno per gli annunci. Pazientate e fidatevi di Mr. Alpette Rock”.

 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

avetta

IVREA. Trasporti, Avetta: “Esiste un caso Canavese?”

Il Consigliere regionale Alberto AVETTA (PD): “Si attivi un tavolo di confronto in Regione che …

CHIVASSO. Le partite iva vogliono essere ascoltate

Le partite iva vogliono essere ascoltate. Nuova settimana, nuove interviste: Alfredo di Marco e Ivan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *