Home / In provincia di Torino / VIALFRE’. Torna Apolide ma a pagamento

VIALFRE’. Torna Apolide ma a pagamento

Il Festival cambia formula, introducendo un ​ingresso ad abbonamento​, che includerà anche il campeggio e garantirà l’accesso a tutti gli spazi dell’Area Naturalistica Pianezze dal 28 al 31 luglio. Grazie ad esso, il pubblico potrà usufruire di tutti i servizi necessari per vivere immersi nella natura quattro giorni​, 24 ore su 24. I prati e i boschi dell’area naturalistica Pianezze di Vialfrè, a venti minuti da Torino e a poco più di un’ora da Milano e Aosta, si confermano come la sede definitiva di Apolide e saranno la cornice perfetta per vivere musica, campeggio, spettacoli, attività sportive, eventi dedicati alle famiglie, djset e presentazioni di libri. Arrivati alla 13esima edizione Apolide​(l’ex­ARFF ­ Alpette Rock Free Festival​) ha l’obiettivo di diventare un happening unico nel suo genere, capace di guardare al futuro, pronto ad affrontare nuove sfide e grandi cambiamenti. Apolide si propone come Festival che ricerca e diffonde​contenuti culturali senza confini territoriali, con l’ottica costante di crescere, ascoltare e formare il proprio pubblico, sulle orme dei più affermati festival europei. La volontà dell’Associazione Culturale To Locals​, promotrice e organizzatrice della manifestazione, è costruire un progetto per la creazione e lo sviluppo di un evento di grande portata, con una prospettiva di crescita solida e costante. Su www.apolide.net e sui principali canali social del Festival (Facebook, Twitter e Instagram) è possibile rimanere aggiornati su tutte le novità della manifestazione, conoscere gli artisti e la programmazione che sarà svelata nelle prossime settimane. Questi alcuni nomi degli artisti delle precedenti edizioni: SKIP&DIE,​Brunori SAS, Levante, Zen Circus, Linea77, Lo Stato Sociale, Bugo, Tre Allegri Ragazzi Morti, Fast Animals & Slow Kids, Bud Spencer Blues Explosion, Il Pan del Diavolo, Dardust, Perturbazione, Foxhound, Movie Star Junkies, The Sweet Life Society, Mr T­Bone & The Young Lions, Beatrice Antolini, Fine Before You Came, The Rock’n’Roll Kamikazes, LN Ripley e molti altri ancora.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Massimiliano Modena e le sue foto che “parlano”

“La fotografia è il grande amore della mia vita. Sono specializzato, in particolare, in reportage …

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *