Home / Dai Comuni / VEROLENGO. Scarafiotti presenta il nuovo anno accademico Unitre

VEROLENGO. Scarafiotti presenta il nuovo anno accademico Unitre

Domenica 6 ottobre, alle 16 nell’ex sala consiliare di via Cesare Battisti 5, si terrà l’inaugurazione del IV Anno Accademico della sezione locale dell’Università della Terza Età, affiliata all’Uni3 di Chivasso. “Anche quest’anno – spiega il coordinatore Guido Scarafiottiabbiamo cercato di proporre ai nostri iscritti un programma dei corsi a 360 gradi, con temi legati alla storia, alla salute e all’attualità.

Ovviamente cerchiamo un collegamento con il nostro territorio, sia per quello che riguarda gli argomenti da trattare, che per quello che riguarda i relatori.

Sono molto contento della partecipazione alle lezioni: gli iscritti sono oltre cento e ogni mercoledì abbiamo una quarantina di partecipanti, il che non è poco se si tengono presenti che molti dei nostri iscritti sono nonni impegnati a seguire i nipoti. Novità di quest’anno è il Patrocinio del Comune e la collaborazione con la Biblioteca”.

I corsi propongono una lezione settimanale, il mercoledì, e si terranno, come sempre, nel salone dell’Oratorio San Giovanni Battista.

Due sono i laboratori che verranno attivati: uno di yoga e l’altro dal titolo “Giochiamo con la memoria”, che propone preziosi esercizi di allenamento.

Tre le gite che la sezione verolenghese proporrà ai propri iscritti: il 26 ottobre a Torino, per visitare i luoghi Guariniani, Palazzo Carignano e la Sindone, sotto Natale la visita all’Abbazia di Vezzolano con il suo meraviglioso presepe e la terza a Casale Monferrato.

La quota di adesione è di 15 euro e le iscrizioni si raccolgono in Biblioteca, durante le prime lezioni e direttamente domenica 6 ottobre.

La cerimonia di inaugurazione vedrà la presenza del Presidente dell’Uni3 del Chivassese, Giuseppe Busso, e alla presentazione dei corsi seguirà l’intrattenimento musicale proposto dal Coro dell’Uni3 di San Sebastiano.

Le lezioni inizieranno mercoledì 9 ottobre, alle 16, con la dottoressa Donatella Tubino che, in veste di nutrizionista, proporrà la conferenza dal titolo: “I colori dell’alimentazione”.

Mercoledì 16 sarà la volta di Luciano Roncarolo che proporrà una riflessione su: “La Sacra Sindone, a che punto è la scienza”, mentre il 23, la professoressa Cristina Demeglio introdurrà la prima gita, la visita guidata a Torino ai luoghi Guariniani con la lezione dal titolo: “Camillo Guarino Guarini architetto a Torino”.

Il mese di ottobre si concluderà mercoledì 30 con la lezione della dottoressa Debora Cambiano sui segreti della memoria.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ivrea boccia la “dichiarazione di emergenza climatica”. Bono porta a spasso Sertoli….

Come preannunciato il consiglio comunale ancora in corso ha fondamentalmente “bocciato” la dichiarazione di emergenza …

VENARIA. Lavoro: sciopero a singhiozzo alla Schneider di Venaria

I lavoratori della Schneider di Venaria, azienda che produce quadri elettrici e di controllo, hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *