Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Violenza donne: minaccia moglie con pistola, arrestata guardia

VERCELLI. Violenza donne: minaccia moglie con pistola, arrestata guardia

Arrestato, e poi messo ai domiciliari, è tornato in carcere dopo un tentativo di contattare al telefono la moglie per intimidirla. Una guardia giurata è accusata di violenze e minacce nei confronti della moglie, che si è decisa a denunciare i maltrattamenti quando l’uomo le ha puntato contro la pistola d’ordinanza. La polizia ha avviato le procedure previste dal protocollo del codice rosso e, dopo aver allontanato la donna dal tetto coniugale, hanno arrestato l’uomo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Musica

CIGLIANO. La Filarmonica cerca strumenti inutilizzati

Un appello per cercare strumenti musicali non più utilizzati per rimetterli a nuovo e offrirli …

CIGLIANO. Una cittadina presenta ricorso al Capo dello Stato avverso l’ordinanza “anti-accattoni” di Marchetti

Il 28 giugno scorso il sindaco Diego Marchetti aveva emanato un’ordinanza contingibile e urgente “anti-accattonaggio”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *