Home / Piemonte / VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne
cellulare
cellulare

VERCELLI. Strattoni e calci per rubare un cellulare, arrestato minorenne

Si era avvicinato ad un quarantenne, e strattonandolo violentemente, trascinandolo a terra, lo ha colpito con numerosi calci allo scopo di impossessarsi del cellulare. Per questo motivo un minorenne marocchino è stato arrestato dalla polizia di Vercelli, con l’accusa di rapina: gli agenti lo hanno rintracciato poco dopo con telefono dell’anziano in tasca. Il minorenne, con numerosi precedenti penali nonostante la giovane età, è stato successivamente portato presso il Centro di Prima Accoglienza di Torino.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Quale sarà il futuro del “Museo della Croce Rossa” di Chivasso?

Il “Museo della Croce Rossa” di Chivasso è destinato a morire? Cosa lo aspetta per …

CHIVASSO. Guido Paci e il suo gelato di qualità… in ricordo di papà Mario

“Nasco il 2 novembre 1984 a Chivasso. Di me dicono che fossi un bella peste, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *