Home / Piemonte / VERCELLI. Schiamazzi, insulti e minacce, denunciato stalker condominiale
polizia

VERCELLI. Schiamazzi, insulti e minacce, denunciato stalker condominiale

Non potrà più avvicinare i suoi ex condomini, neppure con incontri casuali, e neppure telefonargli. Sono le restrizioni cui dovrà sottostare un 32enne di Vercelli denunciato dalla polizia e colpito dal provvedimento del gup che gli impone serie di divieti. Il caso di stalking condominiale ha come teatro un palazzo del centro città, nel quale il 32enne molestava i vicini di casa con schiamazzi, musica ad alto volume, fino ad arrivare a insulti e minacce. L’uomo, spesso ubriaco, ha disturbato e minacciato gli altri abitanti dell’edificio fin dal 2014, anno in cui si era stabilito nel palazzo, procurando loro stati di ansia, frustrazione e timore per l’incolumità. Numerose le ritorsioni a seguito dei rimproveri subiti, ad esempio il furto dei panni stesi o della posta, o ancora il danneggiamento dello scooter di uno dei condomini.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *