Home / Piemonte / VERCELLI: Sanità: troppi malanni stagione, accordo Asl-clinica privata

VERCELLI: Sanità: troppi malanni stagione, accordo Asl-clinica privata

Un reparto “cuscinetto” per i pazienti in arrivo dal Sant’Andrea. Proseguono le iniziative dell’Asl di Vercelli per far fronte al grande afflusso di pazienti in Pronto Soccorso nella stagione invernale. È stato sottoscritto un accordo con la clinica privata Santa Rita di Vercelli che consentirà di contare su dieci posti letto aggiuntivi utilizzabili per ricoveri di persone inviate dal Dea dell’ospedale cittadino. La disponibilità è prevista nel caso in cui al S.Andrea si verifichi una carenza di posti letto a causa del sovraffollamento. Il trasporto in ambulanza sarà a carico dell’Asl. “È la prima volta – sottolinea il direttore sanitario dell’Asl di Vercelli, Arturo Pasqualucci – che sottoscriviamo un protocollo di tale natura. Ringraziamo la clinica Santa Rita e la sua amministrazione per aver compreso l’importanza di questo servizio; in questi giorni stiamo registrando un elevato numero di accessi in pronto soccorso a cui è corrisposta una percentuale, mediamente più alta del solito, di ricoveri. Ecco perché, specie in tale periodo stagionale, questo apporto diventa estremamente strategico e funzionale”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Coronavirus: scuole e chiese chiuse. Salta anche la gita

IL VIRUS FA CHIUDERE SCUOLE E ATENEI Dal Piemonte al Veneto, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, …

Cumiana

Coronavirus: Cumiana blindata, tre cinesi in quarante, chiuso il pronto soccorso di Tortona

Sono di Cumiana (Torino), marito e moglie, due dei sei pazienti piemontesi trovati positivi al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *