Home / Home / VERCELLI. Rapina con taser in banca nel Vercellese
Polizia

VERCELLI. Rapina con taser in banca nel Vercellese

Rapina con taser, ieri sera, alla sede della Biverbanca di Caresanablot (Vercelli). Il taser è un’arma non letale che immobilizza il soggetto colpito con una forte scarica elettrica. Stando alle prime ricostruzioni, un ladro, con il volto coperto da un casco integrale, è entrato qualche minuto prima della chiusura dello sportello e, minacciando il personale con il taser, si è fatto consegnare i soldi. Il bottino si aggira tra i 100 e i 150 mila euro in contanti. L’uomo è uscito e ha fatto perdere le proprie tracce.

Sul posto la polizia, che sta indagando per risalire all’identità del ladro. Potrebbero essere d’aiuto le immagini di video sorveglianza della banca.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Fotografa un albero e i Commercianti ti premiamo

Il Concorso fotografico “I Nostri Alberi” entra nel vivo.  Stanno arrivando le fotografie!!! Amici degli …

Una città amica dei bambini

“I bambini sono le vittime, nascoste e silenziose, di piani urbanistici che non li hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *