Home / Piemonte / VERCELLI. Picchia e terrorizza convivente, arrestato 41enne
polizia
POLIZIA

VERCELLI. Picchia e terrorizza convivente, arrestato 41enne

Un uomo di 41 anni di Vercelli, incensurato, è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia. Vittima delle continue violenze e umiliazioni, la convivente di 38 anni, che, esausta dalle ripetute vessazioni, ha avvertito le forze dell’ordine. Durante le indagini, gli inquirenti hanno appurato che l’uomo, attraverso minacce e insulti, creava costantemente nella donna uno stato di ansia e paura fin dal 2018, anno di inizio della convivenza. L’uomo aveva sottoposto la vittima a ripetute umiliazioni e scenate di gelosia, costringendola a tenere, in tutte le conversazioni, il cellulare in vivavoce al fine di controllarla; il convivente era arrivato al punto di pedinarla in tutti i suoi spostamenti e di picchiarla con calci e pugni. Ora l’uomo si trova agli arresti domiciliari a seguito di un’ordinanza del pubblico ministero.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Tunnel a Chiomonte

TORRAZZA. Consiglieri votando sullo smarino voterete il futuro del Paese, l’Italia

Venerdì alle 18 i consiglieri comunali di Torrazza voteranno sulle mozioni “no smarino” presentate da …

Settimo T.se: un aiuto concreto agli infermieri di Torino

Giovedì 30 alle ore 21:00 si terrà una replica dello spettacolo “Terra Terra” di e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *