Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Neonato morto dopo parto in casa: Asl, fatte tutte procedure

VERCELLI. Neonato morto dopo parto in casa: Asl, fatte tutte procedure

Nel caso del neonato morto dopo il parto in casa, a inizio agosto, in Valsessera (Vercelli) “da un approfondimento sulla documentazione, presente all’interno del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Borgosesia e presso gli uffici del Distretto di Borgosesia, risulta che fossero state eseguite tutte le procedure in merito allo svolgimento del parto a domicilio, così come previsto dalla normativa regionale vigente in materia”. Lo precisa l’Asl di Vercelli, “su richiesta del legale di una delle parti coinvolte nella vicenda”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Musica

CIGLIANO. La Filarmonica cerca strumenti inutilizzati

Un appello per cercare strumenti musicali non più utilizzati per rimetterli a nuovo e offrirli …

CIGLIANO. Una cittadina presenta ricorso al Capo dello Stato avverso l’ordinanza “anti-accattoni” di Marchetti

Il 28 giugno scorso il sindaco Diego Marchetti aveva emanato un’ordinanza contingibile e urgente “anti-accattonaggio”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *