Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Minaccia padre di morte per avere denaro, arrestato 27enne
polizia

VERCELLI. Minaccia padre di morte per avere denaro, arrestato 27enne

Un uomo di 27 anni di Vercelli è stato arrestato dalla polizia per tentata estorsione nei confronti del padre che è arrivato a minacciare di morte. Il giovane, un tossicodipendente già noto alle forze dell’ordine, da anni minacciava il genitore per ottenere denaro, talvolta aggredendolo fisicamente. Gli agenti sono intervenuti dopo l’ultimo episodio di violenza, nel quale il figlio ha intimato al padre di consegnargli 13.000 euro, dicendogli che altrimenti l’avrebbe ucciso.
La polizia, dopo la segnalazione del genitore, è intervenuta nell’appartamento del giovane trovandolo in evidente stato di ebbrezza; dopo averlo riportato alla calma, lo ha condotto in carcere.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

nucleare

SALUGGIA. Nucleare, Godio: “La scelta del sito deve avvenire in tempi certi”

Gian Piero Godio, storico esponente del movimento antinucleare, da decenni sostiene che occorra rimuovere il …

CRESCENTINO. Lettera aperta ai sindaci di Chivasso, Montanaro e Verolengo “Scrivete alla Regione Piemonte”

Riceviamo e pubblichiamo. Ai sindaci dei Comuni di Chivasso, Montanaro e Verolengo. È in corso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *