Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Minaccia l’ex moglie con un coltello. Arrestato
coltello

VERCELLI. Minaccia l’ex moglie con un coltello. Arrestato

Ha minacciato l’ex moglie con un coltello chiedendole di tornare insieme o, in alternativa, di consegnargli 15.000 euro. Un uomo di origini romene, residente a Vercelli, è stato arrestato dalla polizia per tentata estorsione aggravata; l’aggressore, con l’aiuto del cugino, finito pure lui in manette con la stessa accusa, è entrato in casa della ex coniuge, incinta, e ha iniziato a minacciarla. La donna è riuscita a chiamare le forze dell’ordine, e i due uomini, alla vista dei poliziotti, hanno tentato la fuga. I fuggitivi, nel tentativo di far perdere le tracce, hanno aggredito gli agenti, l’attuale compagno della donna e due dei sei figli minori, oltre a distruggere parte dell’arredamento. I poliziotti, una volta placati i due uomini, li hanno condotti in questura per il riconoscimento. Pregiudicati per numerosi reati, nei loro confronti pendevano diversi fogli di via da molti Comuni italiani. Ora si trovano in carcere.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SANTHIÀ. Criminalità: esplosione in bancomat

Un bancomat è stato fatto esplodere la notte scorsa a Santhià (Vercelli). Ad essere preso …

Arresto

VERCELLI. Bombe carta a stadio Vercelli, un arresto

Un ventiseienne di Massa Carrara è stato arrestato dalla polizia a Vercelli nel quadro dell’indagine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *