Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Lavoro: vertenza Polioli, proprietà svedese conferma lo stop

VERCELLI. Lavoro: vertenza Polioli, proprietà svedese conferma lo stop

Incidente sul lavoro
lavoro

Altra fumata nera per la Polioli, la fabbrica chimica di Vercelli destinata a cessare l’attività il 31 luglio per la decisione della svedese Perstorp, che un anno fa aveva rilevato le quote dello stabilimento. Dopo la riunione della settimana scorsa, sindacati e rsu hanno incontrato oggi la dirigenza dell’azienda, che ha confermato la volontà di chiudere lo stabilimento.
“Per ognuno dei 72 dipendenti a rischio hanno proposto una mensilità di buonuscita: questo è semplicemente vergognoso”, riferisce Gianluigi Guasco della Uiltec. Sul caso interviene anche la Caritas diocesana di Vercelli: “La città è scossa, soprattutto perché 72 persone perderanno il lavoro – sottolinea -. Non è cosa da poco in una piccola città come la nostra. Per questo motivo desideriamo esprimere preoccupazione, vicinanza e solidarietà alle famiglie colpite da questa grave vicenda”.
La questione Polioli verrà affrontata anche a livello comunale, in un Consiglio straordinario convocato per domani sera. Intanto oggi, in Municipio, i sindacati hanno incontrato la sindaca Maura Forte. “Ho scritto all’assessore regionale Giovanna Pentenero – dice – così come al ministro del Lavoro Luigi di Maio per avere sollecite risposte. Non credo che l’Italia possa essere terra di conquista dove si può venire a prendere e basta, e non ho alcuna intenzione di lasciare da sole le famiglie coinvolte”

Commenti

Leggi anche

CRESCENTINO. Nel 1752 Crescentino diventa città, ma…

Crescentino (VC), che con regie patenti del 15 giugno 1752 aveva ottenuto il titolo di …

VERCELLI. Commercio: pesci mal conservati, multato supermercato etnico

Il titolare di un supermercato etnico di corso Libertà a Vercelli è stato multato dalla …