Home / Piemonte / VERCELLI. Fabbrica di marijuana in casa, 41enne ai domiciliari

VERCELLI. Fabbrica di marijuana in casa, 41enne ai domiciliari

Nascondeva in casa una piccola fabbrica di marijuana: quattro piante prive di foglie, una piccola cabina-serra completa di lampade, impianto d’irrigazione e areazione, semi di cannabis, terriccio, fertilizzante, una cabina per l’essicazione e un attrezzo per la macinazione. In pratica tutto l’occorrente per coltivare, impacchettare e vendere la droga in maniera casalinga. Il coltivatore di marijuana fai-da-te è un cittadino di 41 anni di Caresana (Vercelli).
I militari dell’Arma, chiamati dallo stesso uomo che aveva riportato alcune ferite da lite, ma che non ha voluto spiegare il motivo di quelle lesioni sulle braccia, hanno trovato tutto l’occorrente all’interno della sua abitazione: oltre alla strumentazione, sono stati rinvenuti 800 grammi di marijuana pronti per essere venduti.
Il 41enne, che nel frattempo è stato curato dalle ferite, si trova agli arresti domiciliari.

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

TORINO. Milano-Cortina lavora a governance. Dialogo col Piemonte

Subito al lavoro per mettere a punto la macchina olimpica. Passata la festa per l’assegnazione …

Informatici

TORINO. Lavoro: boom richieste per quello digitale, 345mila in 1 anno

Sono 345 mila nell’ultimo anno in Italia le richieste di lavoro che richiedono competenze digitali. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *