Home / Piemonte / VERCELLI. Esplosione in volo: morti pilota italiano ed ex marine
La carcassa del convertiplano
La carcassa del convertiplano

VERCELLI. Esplosione in volo: morti pilota italiano ed ex marine

Sono un ex ufficiale della Marina statunitense e un pilota di Sesto Calende (Varese), le due vittime dell’incidente aereo di questa mattina in provincia di Vercelli. Pietro Venanzi, 53 anni, pilota Agusta Westland e Herbert Moran, ex pilota della Marina americana originario dell’Oregon ma residente a Varese, sono precipitati a bordo di un prototipo di convertiplano, decollato questa mattina dalla sede Augusta di Vergirate (Varese).

Il velivolo esploso in provincia di Vercelli è un Aw609 di Agusta Westland: si tratta di un convertiplano in fase di certificazione, in vista della futura commercializzazione esclusivamente a clienti civili. Un modello simile, negli Usa, è invece in uso al corpo dei Marines.

Quello di oggi era un volo di prova e a bordo c’erano dei piloti collaudatori.

Il convertiplano è un tipo di velivolo dotato di motori basculanti, cioè in grado di ruotare attorno all’asse orizzontale delle ali: questo permette di sollevarsi e atterrare come un elicottero e volare come un normale aereo.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *