Redazione

di: Redazione

Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Caldaia difettosa, famiglia intossicata a Vercelli

VERCELLI. Caldaia difettosa, famiglia intossicata a Vercelli

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Una famiglia composta da padre, madre e figlia di due anni è rimasta lievemente intossicata a causa dal monossido di carbonio che ha invaso il loro appartamento in piazza Galilei a Vercelli. A provocare la fuoriuscita del gas, secondo le prime ricostruzioni, una caldaia difettosa.
Il padre è stato trasferito all’ospedale Sant’Andrea, ma per lui non è stato necessario il ricovero; mamma e figlia sono state trasportate in camera iperbarica per una sessione di ossigenoterapia, ma anche le loro condizioni non sono gravi.
Resteranno comunque in osservazione per le prossime ore.
Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco.

Commenti

Leggi anche

SALUGGIA. A fuoco l’allevamento di polli

A fuoco un capannone utilizzato per l’allevamento di circa 10 mila polli. L’incendio sarebbe stato …

Circo

CIGLIANO. Inizia la scuola di circo

Al palazzetto dello sport iniziano i corsi dell’Accademia Circense e delle Arti Contemporanee: un’iniziativa lanciata …