Home / In provincia di Vercelli / VERCELLI. Caldaia difettosa, famiglia intossicata a Vercelli
Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

VERCELLI. Caldaia difettosa, famiglia intossicata a Vercelli

Una famiglia composta da padre, madre e figlia di due anni è rimasta lievemente intossicata a causa dal monossido di carbonio che ha invaso il loro appartamento in piazza Galilei a Vercelli. A provocare la fuoriuscita del gas, secondo le prime ricostruzioni, una caldaia difettosa.
Il padre è stato trasferito all’ospedale Sant’Andrea, ma per lui non è stato necessario il ricovero; mamma e figlia sono state trasportate in camera iperbarica per una sessione di ossigenoterapia, ma anche le loro condizioni non sono gravi.
Resteranno comunque in osservazione per le prossime ore.
Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BORGO D’ALE. Larve di mosca su cadaveri di anziani, blitz di Polizia e Nas alla casa di riposo

Questa mattina gli agenti della squadra mobile della questura di Vercelli, in collaborazione con i …

MONCRIVELLO. Suor Udilla Patella muore schiacciata dalla propria auto

Una religiosa ha perso la vita, per una tragica fatalità, oggi alla Casa di riposo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *