Home / Piemonte / VERCELLI: Armi in casa con la pistola di un altro, arrestato
Polizia
Polizia

VERCELLI: Armi in casa con la pistola di un altro, arrestato

Aveva nascosto in casa propria, a Vercelli, il revolver di un uomo detenuto in un carcere del Sud Italia. Questa l’accusa che ha portato un trentasettenne originario di Casale Monferrato ad essere arrestato in flagranza dalla polizia per la detenzione clandestina dell’arma e ad essere denunciato per ricettazione. La convivente del vercellese è stata indagata a piede libero. Il revolver, carico, con matricola abrasa, era in un angolo della cucina. Agli agenti il vercellese aveva negato di possedere armi; la perquisizione ha portato alla scoperta della pistola.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Procura

TORINO. Molestie sessuali e razzismo, maresciallo alpini processato

Ha chiesto il rito abbreviato G.G., 35 anni, maresciallo e istruttore di sci della “Brigata …

TORINO. La truffa corre via email con lo schema Bec, due arresti

Due persone – un uomo di origine nigeriana già noto alle forze dell’ordine e una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *