Home / Piemonte / VERBANIA. Referendum Vco: ministero, spese a carico della Provincia
referendum

VERBANIA. Referendum Vco: ministero, spese a carico della Provincia

Le spese per il referendum consultivo sul distacco del Verbano-Cusio-Ossola dal Piemonte e la sua aggregazione alla Lombardia sono a carico dell’amministrazione provinciale del Vco. Lo precisa la Prefettura di Verbania, informando di avere ricevuto la comunicazione dal ministero dell’Interno. “Le spese relative alla consultazione referendaria – si legge in una nota della Prefettura – sono a carico dell’amministrazione provinciale,  dovendosi considerare quest’ultima quale “ente locale interessato” ai sensi dell’articolo 53, comma quarto, della legge 25 maggio 1970, n.352″.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Tunnel a Chiomonte

TORRAZZA. Consiglieri votando sullo smarino voterete il futuro del Paese, l’Italia

Venerdì alle 18 i consiglieri comunali di Torrazza voteranno sulle mozioni “no smarino” presentate da …

Settimo T.se: un aiuto concreto agli infermieri di Torino

Giovedì 30 alle ore 21:00 si terrà una replica dello spettacolo “Terra Terra” di e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *