Home / Piemonte / VERBANIA. Rapinarono ufficio postale nel Verbano, quattro gli arresti
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

VERBANIA. Rapinarono ufficio postale nel Verbano, quattro gli arresti

Una impronta digitale ha permesso ai carabinieri del Nucleo Investigativo di Verbania di arrestare i responsabili della rapina, lo scorso 3 dicembre, alle Poste di Nonio. Si tratta di quattro uomini di origini campane tra 25 e i 63 anni. Devono rispondere di rapina aggravata in concorso e porto illegale di armi in concorso. La banda mise a segno il colpo di prima mattina: dopo aver minacciato la direttrice dell’ufficio postale, i quattro malviventi si sono fatti consegnare 7mila euro in contanti e sono fuggiti. Grazie all’indicazione della direttrice, i militari dell’Arma sono riusciti a ‘isolare’ un’impronta digitale, ricondotta dai Ris di Parma ad uno dei pregiudicati residenti nel Napoletano. Le indagini dei carabinieri di Omegna e del Comando di Verbania hanno permesso di risalire agli altri tre della banda, compreso il basista, un insospettabile carpentiere di 63 anni di origini campane, ma residente a Cesara, nel Cusio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Una mozione per dire “no” alla Tav e ricompattare i 5 Stelle

Una mozione in Aula per dire “no” alla Tav, andando incontro ad una probabile sconfitta …

TORINO. Tav, il senatore 5 Stelle Airola: “Una nostra battaglia da anni, non deve finire così”

“Una battaglia che facciamo da anni non deve finire così”. Si dice “affranto” il senatore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *