Home / Piemonte / VERBANIA. Giovane annega nel lago Maggiore, da poco profugo in Italia
Lago Maggiore
Lago Maggiore

VERBANIA. Giovane annega nel lago Maggiore, da poco profugo in Italia

Era arrivato in Italia su un gommone rischiando la vita nelle acque del Mediterraneo: è morto oggi tuffandosi nel lago Maggiore. E’ un profugo di 20 anni, originario della Guinea, il giovane annegato nelle acque del Lago Maggiore, nei pressi di Villa Caramora, a Intra. Si è sentito male subito dopo essersi tuffato, alla ricerca di un po’ di refrigerio dalle alte temperature di questi giorni.

Il giovane era ospite del Gruppo Abele in corso Mameli a Verbania; abitava in un alloggio con altri 4 giovani connazionali. Gli operatori del Gruppo Abele, tramite i mediatori di lingua francese, hanno avuto il compito di contattare la famiglia del ragazzo per comunicare la notizia.

L’amministrazione comunale di Verbania, con il sindaco Silvia Marchionini, si sta adoperando per organizzare il funerale.

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *